Il ketchup è vegan? Uno sguardo agli ingredienti

il-ketchup-e-vegan

Il ketchup è vegan? Se esaminiamo gli ingredienti, forse possiamo dare una risposta più precisa a questa domanda che appare complicata. Originariamente, quando gli indonesiani lo usavano nella loro cucina, era un miscuglio di pesce e soia. Nel XVIII secolo cominciarono ad usarlo gli inglesi e aggiunsero acciughe, noce moscata, chiodi di garofano e aceto. In compenso eliminarono la soia. Nella fase iniziale del suo utilizzo non era rosso. Lo diventò, quando arrivò in America per mezzo dell’aggiunta del pomodoro.

Ma chi ha inventato il ketchup? Ufficialmente è stato Henry J. Heinz nel 1872, usando una ricetta a base di pomodori, aceto e zucchero e aggiungendo spezie e cipolla. Del ketchup ci sono numerose marche, ma spesso non ci si può fidare, perché alcune sono davvero di bassa qualità. Molte volte vengono usati additivi e sostanze per dare sapore, soltanto per nascondere una composizione non molto utile a livello nutritivo.

Il ketchup è vegan?

Molte salse che assomigliano al ketchup contengono ingredienti di origine animale. Ce ne sono a base di sardine fermentate, come la salsa Worcester. Di solito si utilizza per condire la carne o il pesce. Del ketchup, anche nella storia, sono state prodotte differenti varianti. In Europa arrivò nel 1600 e si iniziò a personalizzarlo utilizzando anche ostriche, funghi, noci e limone.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Dita della strega di Halloween [ricetta]

La versione con il pomodoro, realizzata in America o in Gran Bretagna, veniva chiamata esattamente tomato ketchup. Insomma, al di là della storia e delle variati che sono state prodotte nel tempo, è difficile veramente capire se il ketchup è vegan a tutti gli effetti. A questo proposito la sua storia è molto dubbia e oggi, se vogliamo essere sicuri di consumare un prodotto senza ingredienti di origine animale, dobbiamo impegnarci a fondo a leggere l’etichetta, per capire esattamente quali elementi vengono impiegati per formare questa famosa salsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode