Branzino al cartoccio al forno con patate e verdure [ricetta]

branzino al cartoccio

Il branzino al cartoccio al forno si può preparare con un contorno di patate e verdure. E’ una ricetta ottima, dietetica ed è uno dei piatti più semplici da realizzare a base di pesce. La morbidezza del pesce utilizzato e il suo sapore ricco rendono questo piatto unico nel suo genere. Bastano pochi condimenti, per realizzare una pietanza deliziosa da gustare soprattutto a cena o da offrire agli ospiti come secondo a base di pesce. Il piatto è estremamente leggero e, se lo abbiniamo con le verdure che più ci piacciono, risulta particolarmente gradito.

Ingredienti

– 2 branzini
– rosmarino
– aglio
– sale
– olio
– pepe

Preparazione del branzino al cartoccio

Laviamo il branzino, togliamo le squame e svuotiamolo dall’interno. Dentro il pesce mettiamo un rametto di rosmarino, uno spicchio d’aglio e condiamo con un pizzico di sale e con l’olio d’oliva. Ricaviamo dalla carta stagnola un foglio, che deve essere più grande del pesce.
Spennelliamo sulla carta stagnola un filo d’olio e mettiamo all’interno il branzino. Condiamo con un filo d’olio, un po’ di pepe, un po’ di sale e un rametto di rosmarino. Chiudiamo il cartoccio e inforniamo a 200 gradi per 30 minuti. Una volta nel piatto, abbiniamo un contorno di patate e verdure cotte al vapore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode