Agrumi: proprietà nutritive e terapeutiche

agrumi proprietà

Gli agrumi hanno molte proprietà nutritive e terapeutiche. Possono essere considerati i frutti più ricchi di vitamina C. Questa vitamina è molto importante per il nostro organismo, perché influisce molto sul benessere e sul mantenimento dello stato di salute. Diverse ricerche scientifiche hanno dimostrato che proprio la vitamina C è capace di proteggerci dallo sviluppo di alcuni tumori e di condizionare positivamente l’umore, incidendo direttamente sui neurotrasmettitori del cervello. Le arance, i mandarini, i limoni, i pompelmi in inverno possono essere utili per combattere i malanni di stagione. In estate con questi frutti si possono preparare delle bevande dissetanti. Vediamo le proprietà benefiche di ogni singolo agrume.

Limone

Il limone contiene, oltre alla vitamina C, il limonene, una sostanza che protegge dall’insorgenza di alcuni tipi di cancro. Questo frutto ha un effetto depurativo ed è capace di migliorare la funzionalità del fegato. E’ un astringente naturale ed è efficace nel contrastare la diarrea. Grazie alla presenza di acido citrico, è consigliato in caso di calcoli renali e biliari, perché aiuta a sciogliere i depositi di calcio. E’ il disinfettante per eccellenza ed è un antianemico. E’ in grado di attivare le difese dell’organismo, rinforza i vasi sanguigni e si rivela ottimo nella cura dei capelli e della pelle.

Arancia

L’arancia è una fonte inesauribile di vitamina C, mettendo in atto un effetto antiossidante e permettendo all’organismo di assorbire meglio il ferro. Le proprietà antiossidanti delle arance sono garantite anche dagli antociani, dei pigmenti che danno a questi frutti il caratteristico colore arancione. Mangiare con regolarità le arance è utile per il cuore, significa ridurre la pressione del sangue e il colesterolo e beneficiare di proprietà antinfiammatorie. Le arance, inoltre, contengono vitamina A, che si dimostra importante per il rafforzamento della vista e per impedire il verificarsi di trombosi nei vasi sanguigni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Centrifugati depurativi per l'intestino: ricette drenanti e disintossicanti

Mandarino

Grazie alla presenza di vitamina C, il mandarino rafforza il sistema immunitario. Ha proprietà antiossidanti, con un ruolo fondamentale nel contrastare l’attività dei radicali liberi. Abbonda di pectina, una sostanza capace di favorire la digestione e di regolarizzare l’attività intestinale. Migliora la circolazione sanguigna e fa bene alla pelle. Inoltre garantisce la salute dell’apparato cardiocircolatorio, abbassando il livello di colesterolo nel sangue.

Pompelmo

Il pompelmo si dimostra uno stimolante nei confronti dell’apparato digerente. Bisognerebbe mangiarlo a fine pasto, specialmente se si è fatto un pranzo abbondante. Le sostanze del pompelmo vanno a beneficio della digestione, soprattutto perché questo frutto contiene molta fibra alimentare. Il pompelmo protegge il colon, riduce il colesterolo e regola i livelli di zucchero nel sangue. Grazie alla vitamina C, rafforza il sistema immunitario e lo difende dagli attacchi degli agenti infettivi. E’ antisettico e migliora la circolazione sanguigna. Anche questo frutto contiene molti antiossidanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode