Limone e dolori articolari: un aiuto dalla natura

limone e dolori articolari

Limone e dolori articolari: un abbinamento che sembra essere riuscito in tutto e per tutto. Forse in pochi lo sanno, ma la buccia del limone è molto utile per curare i dolori alle articolazioni. Tutto merito delle straordinarie proprietà di questo frutto, che sono dovute alle numerose sostanze contenute in esso. Si tratta di vitamina A, vitamina C, vitamine del gruppo B, sali minerali come fosforo, magnesio, calcio e potassio. E poi ancora acido folico e sostanze antiossidanti.

VEDI LE PROPRIETA’ BENEFICHE DEGLI AGRUMI

Limone e dolori articolari

L’olio di limone è efficace contro i dolori alle articolazioni. Possiamo preparare anche noi a casa un olio ricavato dalla buccia di questo agrume. Proprio nella buccia sono contenute molte sostanze benefiche, che risultano utili per trattare disturbi fisici articolari. Quando siamo afflitti da piccoli acciacchi, che non ci permettono di muoverci bene, il preparato a base di buccia di limone potrebbe essere la soluzione giusta. Vediamo come si prepara.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Il pomodoro fa bene alla pelle

Procuriamoci 2 limoni, alcune foglie di eucalipto e un po’ di olio extravergine d’oliva. In un barattolo di vetro mettiamo la buccia dei limoni e ricopriamola con l’olio. Aggiungiamo le foglie di eucalipto e chiudiamo il barattolo con un tappo. Successivamente lasciamo riposare il composto per 2 settimane in un ambiente fresco e lontano dalla luce e dalle fonti di calore. Utilizziamo questo olio versato su delle garze, che vanno applicate sulla parte delle articolazioni che fa male. Sulla garza possiamo mettere anche una borsa dell’acqua calda e un panno in lana. Possiamo fare agire le virtù benefiche di questo impacco soprattutto la notte, mentre dormiamo, per ottenere un effetto migliore.

La buccia del limone, per lenire i dolori articolari, si può utilizzare per preparare anche un infuso. Mettiamo in una pentola, in un litro d’acqua, 2 limoni spremuti e le bucce. Facciamo bollire tutto per 15 minuti e poi rendiamo dolce con il miele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode