Il cibo al cartoccio fa male?

cibo al cartoccio fa male

Il cibo al cartoccio fa male? La risposta potrebbe essere molto più grave di quello che si pensa. Lo ha dimostrato un recente studio condotto dai ricercatori dell’Università Americana di Sharjah. Lo studio ha messo in evidenza che i fogli di alluminio utilizzati in cucina per preparare gli alimenti al cartoccio rilascerebbero delle quantità di metallo molto elevate, tanto da essere pericolose per la salute. In particolare le dosi di metallo rilasciate dai fogli di alluminio ai cibi potrebbero essere collegate all’insorgenza di alcune malattie. Si parla, ad esempio, di osteoporosi e Alzheimer.

Il cibo al cartoccio fa male?

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, il limite massimo di residui di metalli al giorno che un uomo potrebbe assumere senza mettere in pericolo il proprio stato di salute corrisponderebbe a 40 mg. Lo studio americano, invece, ha lanciato un vero e proprio allarme in questo senso. I cibi cotti al cartoccio rilascerebbero una quantità di metalli superiore di 6 volte i limiti consentiti.

LEGGI
La dieta del nuovo anno è ostacolata dai batteri dell'intestino

E’ stato appurato che una porzione di carne cotta nell’alluminio arriverebbe a contenere circa 400 mg di metalli. Sarebbe ancora più pericoloso cuocere avvolti nei fogli di alluminio cibi conditi con il succo di limone o con la salsa di pomodoro. In questo caso, infatti, gli alimenti assumerebbero più alluminio. Lo stesso discorso vale per quei cibi che prevedono l’aggiunta di spezie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode