Come fare il pan di Spagna alto e soffice

come fare il pan di spagna alto e soffice

Come fare il pan di Spagna alto e soffice? Non è un procedimento difficile, anche se bisognerebbe avere un po’ di esperienza in cucina. La ricetta originale non prevede nemmeno l’uso del lievito. In fin dei conti con l’utilizzo di alcuni trucchi particolari e con l’impiego dei giusti ingredienti possiamo realizzare un pan di Spagna come si deve, senza nemmeno fare ricorso al lievito.

Secondo la tradizione, ad inventare il pan di Spagna sarebbe stato un cuoco italiano. Si tratta di Giovan Battista Cabona, detto Giobatta. Era di Genova. Nella storia del pan di Spagna rientra anche il marchese Domenico Pallavicini, genovese. Partecipò ad un viaggio come ambasciatore in Spagna e si fece accompagnare dal cuoco Cabona. Proprio in occasione del viaggio compiuto intorno alla metà del 1700 fu presentato alla corte spagnola questo dolce leggero e soffice.

Ingredienti

– 75 grammi di farina 00
– 75 grammi di fecola di patate
– 5 uova
– 150 grammi di zucchero a velo
– sale
– 1 bustina di vanillina

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Mandorle, utilizzo in cucina: pesto, crema e gli altri usi

Preparazione

Dividiamo gli albumi dai tuorli. Montiamo a neve gli albumi, unendo un po’ di sale. Mescoliamo i tuorli con lo zucchero a velo, facendolo sciogliere. Aggiungiamo la farina, la fecola di patate e la vanillina. Aggiungiamo gli albumi, mescolando per bene tutti gli ingredienti. Inforniamo a 180 gradi per 35 minuti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode