Come mangiare il gelato senza ingrassare

come mangiare il gelato senza ingrassare

Come mangiare il gelato senza ingrassare? Spesso siamo portati all’idea di rinunciare ad un buon gelato per la paura di mettere su qualche chilo di troppo. Ma non si tratta di rinunciare, più che altro bisogna fare le scelte giuste. Dovete sapere, infatti, che il gelato si può mangiare anche quando facciamo la dieta. Bisogna scegliere il prodotto giusto e preferire quello alla frutta.

Il gelato artigianale

Cerchiamo di prediligere soprattutto il gelato artigianale, che di solito è preparato con ingredienti semplici e freschi. Le migliori gelaterie generalmente hanno esposta la lista degli ingredienti, in modo che i clienti possano essere informati sulle sostanze che vengono utilizzate per la preparazione del gelato. Andrebbero evitati il latte in polvere e le basi liofilizzate. Se siamo sicuri che questi ingredienti non vengono utilizzati, possiamo benissimo concedersi qualche pallina di gelato in più. Il gelato industriale non rappresenta la scelta giusta. Spesso, infatti, questo prodotto contiene grassi e additivi. Non solo non sono sani, ma fanno anche ingrassare.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Tisane estive dimagranti: cosa bere per dissetarsi e perdere peso

Il gelato alla frutta

Per ridurre le calorie bisognerebbe puntare sul gelato alla frutta, che fornisce al nostro organismo anche tante vitamine su cui fare affidamento. La differenza è evidente: basti pensare che un cono alla frutta (in media 100 grammi) è in grado di apportare circa 100 calorie, mentre uno al cioccolato ha circa 250 calorie.

Le creme

Le creme, come la nocciola o il cioccolato, ricchi di proteine e grassi, andrebbero mangiate soltanto se decidiamo di sostituire il pranzo o la cena con un gelato. La strategia migliore sarebbe, anche in questo caso, prendere la coppetta invece del cono, per eliminare i carboidrati forniti dalla cialda. L’ideale è quello di accompagnare il gelato con dei piatti ricchi di fibre. Per esempio sarebbe ottima un’insalata, che influisce anche sull’assorbimento degli zuccheri, evitando i picchi dell’insulina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode