Olio di oliva: proprietà curative e benefici

olio di oliva proprietà

L’olio di oliva ha molte proprietà curative e apporta tanti benefici al nostro organismo. E’ ricco di acidi grassi monoinsaturi e contiene tantissime sostanze antiossidanti, che svolgono un ruolo essenziale nel proteggere il corpo dall’invecchiamento cellulare. Proprio per questo motivo l’olio d’oliva si rivela un toccasana nel contrastare i processi di infiammazione e le malattie degenerative. L’olio d’oliva è ricco anche di vitamina E, molto importante per proteggere la salute delle ossa. Inoltre la vitamina E svolge un ruolo essenziale nel processo di accrescimento. Ecco perché l’olio d’oliva non dovrebbe mai mancare nell’alimentazione dei bambini.

Regola la pressione

L’olio d’oliva è importante per tenere sotto controllo la pressione arteriosa e quindi per diminuire le probabilità di incorrere in un infarto. I polifenoli e la vitamina E prevengono l’arteriosclerosi.

Aiuta la digestione

L’olio d’oliva migliora le funzioni intestinali, agendo come ottimo ingrediente per la prevenzione della stitichezza (vedi tutti i cibi contro la stitichezza). E’ davvero utile per aiutare la digestione.

Mantiene in salute l’apparato cardiovascolare

I polifenoli dell’olio d’oliva sono in grado di rafforzare le pareti cellulari. Inoltre aumentano l’elasticità delle pareti dei vasi sanguigni e per questo sono importanti per proteggere l’apparato cardiovascolare.

LEGGI
Pasta con pesto alla siciliana [ricetta]

Contrasta l’osteoporosi

L’olio d’oliva ha molti benefici nei confronti delle ossa, perché previene l’osteoporosi. Dalle ultime ricerche scientifiche è emerso che la sua assunzione regolare può migliorare l’assorbimento del calcio. Inoltre si è visto che chi lo inserisce nella propria dieta ha meno probabilità di incorrere nell’artrite.

Aiuta il cervello

L’olio di oliva previene dalle malattie neurodegenerative, come, per esempio, l’Alzheimer. Tutto questo è possibile grazie all’azione di una sostanza contenuta nell’olio, che si chiama oleocantale. In generale ne esce rafforzata tutta la funzione cognitiva della mente e, nello specifico, migliorano la memoria visiva e la capacità verbale. Inoltre alcuni studi hanno sottolineato come l’olio d’oliva possa essere benefico anche nella prevenzione della depressione.

E’ antitumorale

L’olio extravergine d’oliva in particolare può portare benefici nel garantire un’alimentazione sana che ci possa assicurare la corretta prevenzione nei confronti dell’insorgenza di alcuni tipi di tumore. D’altronde lo stesso olio fa parte della dieta mediterranea, che, come è risaputo, costituisce un ottimo alleato nei confronti della prevenzione delle neoplasie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode