Pasta con pesto di rucola e peperoni [ricetta]

pasta con pesto di rucola e peperoni

La pasta con pesto di rucola e peperoni è una ricetta fredda. La possiamo tranquillamente preparare prima di essere consumata, la mettiamo in frigo e poi la serviamo al momento giusto. Si presta ad una grande varietà di condimenti ed è davvero un trionfo di sapori. La pasta ideale da cuocere per questa ricetta è costituita dalle penne. Vediamo quali sono gli ingredienti da utilizzare in questa versione che vi proponiamo.

Ingredienti

  • 400 grammi di pasta
  • 50 grammi di pinoli
  • 2 peperoni rossi
  • 400 grammi di rucola
  • 50 grammi di pomodorini sott’olio
  • 2 filetti di acciuga
  • 50 grammi di pecorino grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione della pasta con pesto di rucola e peperoni

Arrostiamo i peperoni, priviamoli della pelle (vedi tutte le tecniche per spellare i peperoni) e tagliamoli a striscioline. Dedichiamoci alla preparazione del pesto. Frulliamo nel mixer la rucola, i pinoli, i filetti di acciuga, il pecorino e l’aglio. Cerchiamo di regolare la consistenza del composto aggiungendo più o meno olio. Lessiamo la pasta in abbondante acqua salata e poi condiamola con i peperoni, i pomodori secchi, il pesto di rucola e un po’ di pepe.

Pasta con pesto di rucola e salmone

Il pesto di rucola si abbina perfettamente anche agli ingredienti di mare, perché tende ad esaltarne il sapore. Per questo abbiamo deciso di proporvi anche la versione di questa pasta con l’aggiunta del salmone. Scopriamo quali sono gli ingredienti da utilizzare.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Peperoni ripieni di insalata di tonno [ricetta]

Ingredienti

  • 400 grammi di pasta
  • 200 grammi di salmone affumicato
  • 4 pomodorini
  • 100 grammi di rucola
  • olio extravergine d’oliva
  • pinoli
  • 2 spicchi d’aglio
  • parmigiano grattugiato
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • pepe
  • sale

Preparazione

Utilizziamo un mixer per preparare il pesto di rucola. Inseriamo nel frullatore la rucola spezzettata, con l’aggiunta di aglio, parmigiano grattugiato e olio. Iniziamo ad amalgamare tutti gli ingredienti e regoliamoci con l’aggiunta di olio, per dare una certa consistenza alla salsa cremosa. Quando il pesto di rucola è pronto, mettiamolo in frigo.

Tagliamo il salmone a listarelle. In un tegame con un filo d’olio iniziamo a farlo rosolare. Sfumiamo il pesce con il vino bianco. Tagliamo a metà i pomodorini e uniamoli al salmone, continuando la cottura a fuoco basso. Aggiungiamo un po’ di pepe.

Facciamo cuocere la pasta a parte in abbondante acqua salata. Tostiamo i pinoli. Scoliamo la pasta e versiamola nella padella con il salmone e i pomodori. Aggiungiamo il pesto di rucola e amalgamiamo il tutto. Decoriamo con i pinoli tostati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode