Minestra di lenticchie [ricetta]

minestra di lenticchie

Una buona minestra di lenticchie è sempre una ricetta da tenere in considerazione soprattutto con l’avvicinarsi dei primi freddi. E’ una ricetta classica, che va molto bene per riscaldarsi e per fornire al nostro organismo molti nutrienti essenziali. Tra l’altro è molto semplice da preparare. Non c’è niente di meglio che gustarla come piatto unico, specialmente a cena. Il sapore è quello autentico dei piatti di una volta, che restano sempre dei punti di riferimento della nostra tradizione culinaria.

Ingredienti (per 4 persone)

  • 400 grammi di lenticchie
  • 3 pomodori
  • 2 spicchi d’aglio
  • origano
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione della minestra di lenticchie

Facciamo cuocere le lenticchie in acqua per 30 minuti, dopo aver portato tutto ad ebollizione. Tritiamo l’aglio e uniamolo ai legumi. Tagliamo i pomodori a pezzetti ed uniamoli alle lenticchie.

Aggiungiamo un pizzico di origano e continuiamo la cottura, mescolando di tanto in tanto, per amalgamare tutti gli ingredienti.

La consistenza del pomodoro ci indica il momento di spegnere la fiamma. Quando esso risulta disfatto, togliamo dal fuoco e aggiungiamo un pizzico di sale.

Lasciamo insaporire la zuppa per circa 10 minuti. Alla fine aggiungiamo un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo. Chi vuole può anche condire la minestra con il pepe.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Zuppa di vongole in bianco in crosta di pane [ricetta]

Minestra di lenticchie e patate

Alle lenticchie si possono aggiungere le patate, per ottenere una zuppa ancora più interessante dal punto di vista della capacità saziante. L’abbinamento fra patate e lenticchie è davvero ottimo anche per quanto riguarda il gusto. Cominciamo a mettere nel nostro ricettario piatti di questo tipo, se vogliamo prepararci ad affrontare in modo salutare l’arrivo dei primi freddi.

Ingredienti (per 4 persone)

  • 250 grammi di lenticchie
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • menta
  • 1 rametto di timo
  • 1 cucchiaio di passata di pomodoro
  • 300 grammi di patate
  • olio extravergine d’oliva
  • pepe
  • sale

Preparazione

Tagliamo a pezzetti il sedano e la carota. Affettiamo la cipolla, tritiamo l’aglio. Mettiamo tutte le verdure nell’olio in un tegame, aggiungiamo le foglie di menta, il timo e facciamo rosolare.

Uniamo le lenticchie e lasciamole insaporire per 5 minuti. Poi aggiungiamo dell’acqua calda per ricoprirle interamente. Uniamo la passata di pomodoro e facciamo cuocere la zuppa per circa un’ora.

A questo punto aggiungiamo le patate tagliate a pezzetti, condiamo con sale e pepe e facciamo cuocere ancora per altri 20 minuti. Infine condiamo la minestra con un filo di olio extravergine d’oliva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode