Pennette agli scampi [ricetta]

pennette agli scampi

Le pennette agli scampi, una ricetta che vi permetterà di fare una bella figura con i vostri ospiti a pranzo. Un piatto unico nel suo genere che non è molto difficile da preparare. Basta avere un po’ di pazienza, perché il processo di pulizia degli scampi richiede attenzione e precisione. Si tratta di un crostaceo dalle piccole dimensioni, anche se può arrivare fino a 25 centimetri di lunghezza.

Il sapore degli scampi è molto delicato e per questo è davvero apprezzato da tantissime persone. In cucina questi crostacei vengono utilizzati in diverse preparazioni: sono ottimi anche grigliati o possono essere usati per la realizzazione di sughi dal sapore molto deciso. Solitamente è meglio preferire questo alimento per la preparazione di ricette semplici, in modo da esaltare al meglio il loro gusto (scopri come scegliere il pesce fresco).

Ingredienti

Gli ingredienti per la preparazione delle pennette agli scampi sono veramente pochi. Possiamo utilizzare le mezze penne o anche le penne, dei tipi di pasta che si adattano perfettamente a trattenere tutto il sapore di questi crostacei. Anche le linguine agli scampi riescono a fornirci un ottimo spunto per un primo piatto bello da vedere e buono da gustare. Se vogliamo, possiamo aggiungere anche qualche cucchiaio di panna, per rendere il sughetto più cremoso.

  • 300 grammi di pasta
  • 15 scampi
  • 500 grammi di pomodoro
  • 1 scalogno
  • prezzemolo
  • sale
  • olio d’oliva
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Minestra di riso autunnale con bietole [ricetta]

Preparazione delle pennette agli scampi

scampiLaviamo e sgusciamo gli scampi. Togliamo le teste e il carapace, prelevando con precisione la polpa. Togliamo il budello nero e facciamo la polpa a piccoli pezzi. In una pentola facciamo bollire per un’ora i carapaci e filtriamo il brodo.

Facciamo scaldare l’olio in una padella e facciamo rosolare scalogno tritato e aglio per qualche minuto. Tagliamo a piccoli pezzi i pomodori, eliminiamo i semi e mettiamoli nella padella. Facciamo cuocere per qualche minuto, aggiungendo qualche mestolo di brodo.

Aggiungiamo nella padella la polpa di scampi e, se necessario, un po’ di brodo. Facciamo cuocere per qualche minuto.

Nel frattempo facciamo cuocere la pasta in acqua salata, scoliamola e versiamola nella padella per far insaporire. Mescoliamo continuamente e alla fine aggiungiamo alle pennette agli scampi un po’ di prezzemolo tritato e un filo d’olio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode