Involtini di lattuga [ricetta]

involtini di lattuga

Gli involtini di lattuga, con una ricetta facile e alla portata di tutti. Sono ottimi da servire come antipasti. Naturalmente i condimenti li possiamo decidere noi a seconda dei gusti personali. Questa volta vi vogliamo proporre degli involtini di lattuga con la carne di pollo e con la salsiccia. Il loro sapore è davvero molto particolare e rappresentano un buon modo di iniziare il pasto, per stuzzicare l’appetito. Molto buoni sono gli involtini di lattuga romana. Questo tipo di ortaggio si presta molto bene alla preparazione di questo piatto, considerata anche la consistenza delle sue foglie. Vediamo insieme come si preparano questi antipasti.

Ingredienti

Gli ingredienti per gli involtini di lattuga sono i seguenti:

  • 1 cespo di lattuga
  • 100 grammi di petto di pollo
  • 100 grammi di salsiccia
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • 2 carote
  • 2 cipolle
  • burro
  • sale

Preparazione degli involtini di lattuga

Lessiamo il petto di pollo ricoprendolo con dell’acqua e aggiungiamo mezza carota, mezza cipolla e un pizzico di sale. Dopo 40 minuti circa tritiamo la carne nel mixer e mettiamola in una ciotola.

Aggiungiamo la salsiccia priva di pelle, il parmigiano, l’uovo e un pizzico di sale. Prendiamo 6 foglie di lattuga, mettiamole in un piatto e distribuiamo su ciascuna di esse il condimento.

Formiamo così degli involtini di lattuga legati con lo spago da cucina. Tritiamo le carote e le cipolle che sono rimaste e facciamole rosolare nel burro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Medaglioni di polenta farciti al forno: come cucinarli con la ricetta saporita

Mettiamo poi nella stessa padella gli involtini, aggiungiamo il brodo ricavato dalla cottura del petto di pollo di tanto in tanto, fino a quando i nostri involtini di lattuga non saranno cotti.

Le proprietà della lattuga

lattuga

La lattuga è ideale per chi vuole perdere peso, visto che possiede poche calorie. Può essere, quindi, inserita perfettamente all’interno di una dieta dimagrante. Grazie all’abbondanza di vitamina C e del betacarotene, mangiando questo ortaggio, si può tenere sotto controllo il livello di colesterolo nel sangue.

Il betacarotene è anche un potente antiossidante, che riesce a mantenere in salute il nostro organismo. Gli antiossidanti, infatti, contrastano l’attività dei radicali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento cellulare. Ecco perché la lattuga sembra avere delle proprietà benefiche anche per chi è malato di Alzheimer, limitando il danno cerebrale. Tutto questo è possibile anche grazie all’abbondanza di vitamina K.

Inoltre questo ortaggio garantisce la salute del cuore, protegge dalla degenerazione maculare e ha spiccate proprietà digestive grazie alla presenza di fibre. E’ un ottimo diuretico, infatti la sua assunzione è consigliata soprattutto nel caso di dolore ai reni, di calcoli renali e di infiammazione della vescica.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode