Biscotti con cedro candito [ricetta]

biscotti con cedro candito

I biscotti con cedro candito, fatti seguendo la ricetta originale, hanno come caratteristica principale il fatto di essere molto morbidi. Sono sofficissimi e si possono gustare a colazione oppure li possiamo tenere in dispensa per la merenda. Possiamo provarli anche con il tè del pomeriggio. Risulteranno squisitissimi, dato che hanno un sapore molto delicato. Possiamo prepararli anche come biscottini delle feste. Impariamo la ricetta, seguendo passo passo tutte le istruzioni per cuocerli in poche mosse.

Ingredienti (per 20 biscotti)

  • 100 grammi di zucchero
  • 200 grammi di nocciole
  • 100 grammi di cedro candito
  • 2 albumi d’uovo
  • vaniglia in polvere

Preparazione dei biscotti con cedro candito

Frulliamo lo zucchero con le nocciole, in modo da ottenere una farina dolce. Separatamente frulliamo il cedro candito. Montiamo a neve gli albumi e aggiungiamo lo zucchero e le mandorle frullate, poi il cedro e incorporiamo anche la vaniglia in polvere.

Otteniamo l’impasto, che deve essere coperto con la pellicola trasparente. Lasciamolo in frigo per almeno 30 minuti. Poi riprendiamolo e formiamo 20 biscottini. Ricopriamoli di zucchero e facciamoli cuocere in forno a 160 gradi per circa 15 minuti.

Le proprietà del cedro

cedri

Molti sono i benefici che si possono rapportare al cedro. Contiene molti flavonoidi, che agiscono come antiossidanti. Ha proprietà lassative, specialmente se il succo di cedro viene bevuto insieme all’acqua calda. Riesce a disinfettare l’apparato digerente ed è un vero toccasana per favorire la digestione. E’ ricco di vitamina C, che conferisce a questo frutto proprietà disinfettanti ed antibatteriche.

LEGGI
Biscotti secchi al cacao [ricetta]

La vitamina C è importante per rafforzare il sistema immunitario. Per questo il consumo di cedro è consigliato per contrastare i malanni tipici della stagione invernale. Il cedro ha proprietà antidolorifiche e quindi si rivela utile consumarlo soprattutto in caso di mal di testa. E’ cicatrizzante ed apporta benefici in caso di problemi che riguardano i reni o se si soffre di cistite.

Particolarmente ricco di virtù è l’olio essenziale di cedro, che si ricava dalla scorza del frutto. L’olio essenziale di cedro viene utilizzato molto in ambito cosmetico, per preparare profumi e creme. Spalmato su alcune parti del corpo, riesce a contrastare l’insorgenza della cellulite.

Il cedro contiene zuccheri che sono immediatamente assimilabili, come, per esempio, il saccarosio e il fruttosio. Recenti studi hanno suggerito che le proprietà di questo frutto riescono ad apportare benefici anche nelle terapie che vengono prescritte per trattare il morbo di Alzheimer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode