Involtini di maiale al forno [ricetta]

involtini di maiale al forno

Gli involtini di maiale al forno, da preparare con una ricetta molto semplice e veloce da eseguire. Conditi nel modo giusto, questi involtini possono offrire la possibilità di portare in tavola un secondo gustoso, anche al di là dei pregiudizi, secondo i quali la carne di maiale sarebbe troppo grassa. Numerosi studi al riguardo hanno dimostrato che, senza esagerare, è bene inserire questo tipo di cibo nella nostra alimentazione. Proviamo a preparare questi involtini direttamente con le nostre mani, invece di accontentarci dei prodotti già pronti che possiamo trovare al supermercato. Abbiamo l’opportunità di scegliere la carne fresca e questo sicuramente aiuta a portare avanti un’alimentazione sana.

Ingredienti (per 4 persone)

  • 600 grammi di fettine di maiale
  • 100 grammi di fegato di maiale
  • 50 grammi di pancetta
  • mollica
  • 1 uovo
  • mezzo bicchiere di latte
  • 2 spicchi d’aglio
  • prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione degli involtini di maiale al forno

Tritiamo il fegato e mettiamolo in una ciotola. Poi aggiungiamo la mollica di pane bagnata nel latte, la pancetta tritata, l’uovo e condiamo con aglio, prezzemolo e un pizzico di sale.

Mescoliamo bene tutti gli ingredienti e poi disponiamo le fettine di carne su un ripiano. Distribuiamo all’interno di ciascuna fettina un po’ di ripieno e richiudiamole, come a formare dei salsicciotti. Chiudiamole con uno stuzzicadenti.

LEGGI
Involtini di lattuga [ricetta]

Mettiamo gli involtini in una teglia, irroriamoli con l’olio e facciamoli cuocere nel forno a 180 gradi per 45 minuti. Ecco pronti i nostri involtini di maiale al forno.

Mangiare carne di maiale fa bene?

carne di maiale

All’interno di una dieta bilanciata, la carne di suino non dovrebbe mancare. Essa riesce a fornire all’organismo umano delle proteine di qualità, oltre che abbondanti vitamine e sali minerali. In particolare la carne di maiale è una buona fonte di ferro e di zinco e può essere indicata anche per i bambini, in quanto garantisce quelle dosi energetiche necessarie per una corretta crescita e soprattutto per lo sviluppo delle funzioni cognitive.

Anche chi fa sport non dovrebbe trascurare di consumare carne di maiale: essa fornisce amminoacidi essenziali, creatina e vitamine del gruppo B, in particolare la B12. Poiché la carne di maiale è facilmente masticabile e digeribile, la possono mangiare anche le persone anziane. Molti nutrono certi pregiudizi nei confronti di questo tipo di cibo, pensandolo molto grasso.

Certamente bisognerebbe evitare gli eccessi, però, inserita all’interno di un regime alimentare corretto, garantisce la possibilità di restare sani. D’altronde negli ultimi anni sono state progettate delle tecniche di allevamento che consentono di ottenere una carne di maiale che privilegia i grassi cosiddetti “buoni”, esercitando un’azione di controllo nei confronti del colesterolo “cattivo” nel sangue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode