Torta salata con asparagi e ricotta [ricetta]

torta salata con asparagi e ricotta

La torta salata con asparagi e ricotta, una ricetta tipica per una torta salata, che si prepara con la pasta sfoglia. E’ davvero buonissima e non può mancare nel vostro ricettario. Ormai impazza la “moda” delle torte salate, che non si può definire soltanto una tendenza, ma un rinnovamento del gusto caratteristico di chi è alla scoperta di nuovi sapori. Abbinare le verdure alla pasta sfoglia significa garantirsi la possibilità di assaggiare qualcosa di veramente speciale. Le idee sono tante. Noi vi proponiamo questa.

Ingredienti

  • 500 grammi di asparagi
  • 150 grammi di ricotta
  • 150 grammi di pecorino
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 uovo
  • fagioli secchi
  • maggiorana
  • menta
  • olio extravergine d’oliva
  • pepe
  • sale

Preparazione della torta salata con asparagi e ricotta

Ungiamo con l’olio una tortiera e rivestiamola con la pasta sfoglia. Dopo aver sistemato sulla pasta un foglio di carta da forno, disponiamo dei fagioli secchi per mantenere la forma della torta e mettiamo il forno a 200 gradi, facendola cuocere per 20 minuti.

Nel frattempo lessiamo gli asparagi, affettiamo la ricotta e sbricioliamo il pecorino. A parte sbattiamo l’uovo con maggiorana e menta tritata. Togliamo dal forno la pasta, eliminiamo i fagioli e la carta da forno e distribuiamo sulla pasta il pecorino.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Torta di patate e cipolle: salata, al forno e con pancetta

Copriamo con l’uovo e poi con la ricotta. Infine adagiamo gli asparagi. Regoliamo di sale, pepe e condiamo con olio. Facciamo cuocere tutto in forno a 180 gradi per 15 minuti.

Le proprietà degli asparagi

asparagi

Gli asparagi sono diuretici. In particolare il decotto di questi ortaggi è un vero e proprio concentrato di proprietà diuretiche. Essendo ricchi di fibre, facilitano il processo della digestione. Sono ottimi da consumare per regolare i livelli di zuccheri nel sangue, grazie alla presenza della vitamina B. La vitamina K migliora la coagulazione del sangue e si rivela fondamentale per la salute delle ossa.

Gli asparagi sono antinfiammatori e riescono a ridurre di molto il rischio di insorgenza di malattie croniche, come, per esempio, le patologie che coinvolgono il sistema cardiocircolatorio. Allo stesso tempo in questi vegetali sono presenti molti antiossidanti, che esercitano un’azione di prevenzione, contrastando l’attività dei radicali liberi.

Sono sempre gli antiossidanti che proteggono la pelle, sia dai raggi del sole che dalle sostanze inquinanti. Sono un toccasana per i muscoli e sono utili per il sistema nervoso, visto che contengono molto potassio. Sono ricchi di molte vitamine, fra le quali la vitamina A, quelle del gruppo B, la vitamina C e la vitamina E.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode