Crostata di limone e ricotta [ricetta]

crostata di limone e ricotta

Impariamo a preparare la crostata di limone e ricotta, una ricetta che colpisce per la varietà degli ingredienti e che possiamo mettere a punto quando abbiamo un po’ di tempo in cucina. E’ un’ottima idea da tenere in considerazione sia per la colazione che per la merenda. Il sapore è veramente buono, soprattutto grazie all’aroma reso dall’inserimento nell’impasto della buccia grattugiata di limone. E’ uno di quei sapori delicati, che ci danno la possibilità di proporre questa ricetta anche per un dessert a fine pasto. Vediamo come si prepara la crostata di limone e ricotta.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 300 grammi di farina
  • 150 grammi di zucchero
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • 150 grammi di burro
  • 3 tuorli

Ingredienti per il ripieno

  • 400 grammi di ricotta
  • 125 grammi di zucchero a velo
  • succo di 2 limoni
  • 3 uova
  • 40 grammi di pinoli tostati

Preparazione della pasta frolla

Mescoliamo la farina con lo zucchero, il lievito per dolci, un pizzico di sale, la buccia grattugiata di limone e il burro a pezzetti. Lavoriamo tutti gli ingredienti con le mani. Il risultato deve consistere in un impasto bricioloso.

Sbattiamo i 3 tuorli e versiamoli sull’impasto. Poi compattiamo, formando una palla. Avvolgiamola nella carta da forno e lasciamo raffreddare l’amalgama in frigo per circa un’ora.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Spaghetti alle vongole sgusciate [ricetta]

Preparazione del ripieno della crostata di limone e ricotta

Sbattiamo le uova insieme alla ricotta, lo zucchero e il succo di limone. Amalgamiamo bene, evitando la formazione di grumi. Imburriamo una teglia e spolveriamola con la farina.

Stendiamo la pasta frolla foderando la teglia. Versiamo il ripieno sulla base costituita dalla pasta frolla e mettiamo sulla superficie della crostata i pinoli. Inforniamo a 180 gradi per circa 40 minuti.

Come fare una crostata perfetta

ricotta

Per preparare una crostata perfetta, è bene utilizzare degli ingredienti di qualità, che non solo rendono più compatto il dolce, ma daranno ad esso anche un sapore più gustoso. E’ opportuno utilizzare il burro freddo, che non deve essere sciolto né ammorbidito. Usciamolo direttamente dal frigorifero, tagliamolo a pezzetti e amalgamiamolo con gli altri ingredienti.

Per una buona riuscita del dolce, curiamoci di scegliere una farina a basso contenuto di glutine. Per quanto riguarda le uova, è importante che quelle utilizzate per la pasta frolla siano a temperatura ambiente. Teniamo presente che, quando la ricetta prevede l’utilizzo soltanto dei tuorli, otterremo un impasto più friabile.

E’ fondamentale lavorare l’impasto non molto a lungo, cercando di essere piuttosto veloci. E’ un trucco essenziale, perché eviteremo che il calore delle mani comprometta la consistenza del burro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode