Menu per dimagrire 10 kg: la dieta bilanciata in 2 mesi

menu per dimagrire 10 kg

Scopriamo il menu per dimagrire 10 kg, la dieta bilanciata da fare in 2 mesi, per perdere peso e, soprattutto, per dimagrire pancia e fianchi, le zone del corpo in cui si accumulano di più i rotolini di grasso. I vantaggi di avere un peso corporeo nella norma sono molti, specialmente il rischio di ridurre molte patologie, soprattutto quelle a carico del sistema metabolico e cardiocircolatorio. Puntare sulla prevenzione da questo punto di vista è diventato fondamentale. E’ possibile seguire un programma alimentare corretto, per combattere le cattive abitudini alimentari, che molte volte sono alla base di disordini molto pericolosi. Vediamo insieme il menu da seguire (tenendo conto del fatto che tutto dipende dalle caratteristiche metaboliche individuali e che non si può prescindere da un consulto con il proprio medico).

Dieta per perdere 10 kg in 2 mesi

Il menu da seguire per questo tipo di dieta è strutturato nel modo seguente:

  • colazione – 1 cappuccino, 1 muffin integrale, 1 pera, 7 mandorle;
  • spuntino – 1 arancia;
  • pranzo – 200 grammi di palline di patate ai porcini, 150 grammi di radicchio rosso passato in padella con un filo d’olio e condito con il pepe;
  • merenda – 1 kiwi e 4 mandorle;
  • cena – 200 grammi di filetti di pesce croccanti, insalata di finocchi e arancia, con un filo d’olio, un pizzico di sale e un pizzico di pepe. In alternativa un panino integrale con 80 grammi di prosciutto cotto e insalata verde a piacere.
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Le amarene fanno bene e fanno dimagrire

Dieta bilanciata per perdere 10 kg: le ricette

Per preparare le palline di patate ai porcini, procurati i seguenti ingredienti. Ricordati che in sostituzione puoi fare un purè con 250 grammi di carote cotte al vapore e schiacciate. In ogni caso è un piatto completo, perché l’uovo e i porcini secchi forniscono proteine e le patate apportano carboidrati:

  • 200 grammi di patate lessate
  • 10 grammi di porcini secchi
  • 1 uovo
  • pangrattato
  • 1 pizzico di sale
  • pepe

Metti in ammollo i porcini per 20 minuti, in acqua a temperatura ambiente. Poi tritali. Schiaccia le patate ancora calde, aggiungendo un pizzico di sale e uno di pepe. Aggiungi i porcini e l’uovo amalgamando con una forchetta. Mescola il pangrattato per dare la giusta consistenza e forma delle palline con l’impasto che hai ottenuto. Passa le palline nel pangrattato e mettile in forno a 180 gradi per circa 25 minuti.

Per preparare i filetti di pesce croccanti, che sanno essere anche tonificanti, occorrono i seguenti ingredienti (per una persona):

  • 200 grammi di filetti di nasello
  • 1 limone
  • 60 grammi di fiocchi d’avena
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Irrora i filetti di nasello con il succo di limone e lasciali riposare. Passa nel tritatutto i fiocchi d’avena. Fai una panatura al pesce con i fiocchi tritati. Sistema i filetti in una teglia ricoperta da carta da forno, spruzzali con un po’ d’olio e con un po’ di pepe. Infornali a 180 gradi per circa 20 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode