Anolini in brodo piacentini: la ricetta al formaggio

anolini in brodo

Gli anolini in brodo piacentini si possono preparare anche con una squisita ricetta al formaggio. Questa pasta all’uovo, tipica della zona di Parma e di Piacenza, ha una caratteristica forma di mezzaluna. Il suo nome si rifà al termine latino anulus, che significa anello. Gli anolini, però, sono noti anche con il nome di cappelletti. Se li abbiniamo al brodo di gallina, risultano particolarmente gustosi e si possono cucinare come primo per le feste natalizie. Scopriamo di più sulla preparazione di questa pasta. Comincia a procurarti i seguenti ingredienti:

  • 400 grammi di farina
  • 6 uova
  • 2 litri e mezzo di brodo di gallina
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • mezza cipolla
  • burro
  • mezza carota
  • grana grattugiato
  • 150 grammi di pane grattugiato
  • 300 grammi di polpa di manzo
  • sedano
  • pepe
  • sale

Soffriggi la cipolla tritata con una noce di burro e aggiungi la carne di manzo. Unisci il sedano e la carota tagliati e regola di sale e pepe. Sfuma con un bicchiere di vino e lascia cuocere il tutto a fuoco basso per circa 2 ore. Frulla la carne nel mixer, filtra il fondo di cottura e versalo sul pangrattato. Aggiungi le uova e il parmigiano grattugiato e impasta come se dovessi realizzare delle polpette.

LEGGI
Coniglio con olive e pinoli: la ricetta in umido e alla genovese

Lascia riposare il ripieno per qualche ora. Mescola la farina con le uova e ottieni una pasta da far riposare mezz’ora. Ricava delle sfoglie sottili e disponi il ripieno ad intervalli di circa 4 centimetri ciascuno. Ripiega la sfoglia sul ripieno e forma gli anolini. Fai cuocere la pasta nel brodo di gallina e servila con il grana grattugiato.

Anolini al formaggio

Il ripieno degli anolini può essere fatto anche con il formaggio, invece di utilizzare la carne di manzo. Il sapore è davvero molto particolare. Vediamo come si fanno questi anolini al formaggio, vedendo anche le indicazioni per realizzare la pasta, da cuocere sempre con il brodo. Ti servono questi ingredienti:

  • 1 kg di farina
  • 10 uova
  • mezzo kg di parmigiano grattugiato
  • 70 grammi di pane grattugiato
  • brodo di carne
  • noce moscata
  • sale

Amalgama il pane grattugiato scottato nel brodo, il formaggio grattugiato, 2 uova, il sale e la noce moscata. Metti insieme la farina, 8 uova e un pizzico di sale, per ricavare la sfoglia. Con il ripieno forma delle palline sulle strisce di pasta e richiudi, per far restare il ripieno all’interno. Ritaglia la pasta a forma di mezzaluna e ricava gli anolini. Fai cuocere i cappelletti nel brodo di carne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode