Falafel di verdure al forno: ricetta di ceci cotti e di fave

falafel di verdure al forno

Il falafel di verdure al forno può essere di ceci cotti, ma anche di fave. In entrambi i casi la ricetta del falafel al forno è veramente gustosa. Le sue origini sono prettamente mediorientali. I legumi vengono tritati e si aggiungono molte spezie, fra le quali anche cumino e coriandolo. I falafel generalmente venivano consumati per sostituire la carne nei giorni del digiuno. In effetti si tratta di un cibo proteico, che può compensare le carenze nutritive. Ma vediamo come si prepara. Gli ingredienti che ci servono sono:

  • 2 tazze di ceci cotti
  • 30 ml di succo di limone
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di curry in polvere
  • 1 uovo
  • 2 tazze di zucchine tagliate
  • 1 quarto di tazza di cipollotti tritati
  • mezza tazza di farina di ceci
  • 3 quarti di cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 tazza di yogurt

In un robot da cucina metti insieme i ceci, il succo di limone, l’olio, il curry e azionalo per 30 secondi, in modo da ricavarne un composto liscio. Aggiungi l’uovo sbattuto alla purea di ceci. Amalgama per bene.

Unisci le zucchine e i cipollotti. Aggiungi la farina e il lievito al composto. Se la pastella risulta molto liquida, aggiungi dell’altra farina. Metti il composto in una teglia e appiattiscilo con un cucchiaio. Riempi tutta la teglia e fai cuocere in forno a 200 gradi per circa 20 minuti. Servi il falafel con una cucchiaiata di yogurt.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Vellutata di carote e patate [ricetta]

Falafel di fave

Il falafel può essere cotto anche sotto forma di polpettine gustosissime. Questa volta prepariamole con le fave. Procurati i seguenti ingredienti:

  • 100 grammi di fave
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaino di coriandolo
  • 1 cucchiaino di cumino
  • prezzemolo
  • pangrattato
  • olio di semi
  • sale
  • pepe

Metti in ammollo le fave secche in acqua fredda per 12 ore. Lessale poi per 90 minuti, aggiungendo un pizzico di sale verso la fine della cottura. Frullale nel robot da cucina con l’aglio, la cipolla, le spezie, il prezzemolo e aggiungi un pizzico di sale e un altro di pepe.

Rendi il composto più compatto aggiungendo qualche cucchiaio di pangrattato. Con il composto ottenuto forma delle polpettine, schiacciale un po’ e riponile su una teglia ricoperta di carta da forno.

Spennella la superficie con dell’olio di semi e inforna le polpette per 15 minuti a 180 gradi. Puoi servire con una salsa per falafel a base di yogurt greco ed erba cipollina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode