Menù della vigilia di Natale: le ricette da preparare per il cenone

menù della vigilia di natale

Per il menù della vigilia di Natale, se vogliamo preparare delle ricette originali per il cenone, puntiamo su piatti che possono accontentare una grande varietà di gusti. Le feste diventano spesso l’occasione per radunare alla stessa tavola parenti ed amici. Si può correre il rischio di essere monotematici e di accontentare soltanto il palato di alcuni invitati. Se puntiamo sulla ricchezza degli ingredienti e sull’originalità, evitiamo questo pericolo. Ecco alcune idee che puoi utilizzare per il tuo menù della vigilia di Natale 2016.

Pasticcio di lasagne e melanzane

pasticcio di lasagne e melanzane

Un primo particolare, per proporre qualcosa di diverso dalla solita pasta tipica del pranzo del giorno della festa. Allo stesso tempo un primo che sa accontentare il desiderio di un piatto ricco. Procurati i seguenti ingredienti:

  • 500 grammi di lasagne all’uovo
  • 3 melanzane
  • 400 grammi di pomodori
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • basilico
  • 3 uova
  • pangrattato
  • 150 grammi di ricotta stagionata
  • 150 grammi di mozzarella
  • parmigiano grattugiato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe
  • burro

Scotta i pomodori in acqua bollente, pelali e poi trita la polpa. Prepara un soffritto con cipolla, sedano, carota e olio. Unisci i pomodori, regola di sale e di pepe, insaporisci con un po’ di basilico e fai cuocere con il coperchio per circa 40 minuti.

Taglia a fette le melanzane, cospargile di sale e lasciale riposare per circa un’ora. Sbatti bene le uova in una ciotola e fai scaldare l’olio in padella. Passa le fettine di melanzane prima nell’uovo e poi nel pangrattato e friggile nell’olio caldo. Asciugale su carta assorbente da cucina.

Lessa le lasagne e poi componi in una teglia imburrata degli strati con pasta, melanzane, salsa di pomodoro, ricotta e mozzarella. Fai cuocere a 190 gradi in forno per circa 40 minuti.

Scaloppine alla menta

scaloppine alla menta

Ecco un secondo facile da preparare, molto gustoso e pieno di profumi. Ti servono i seguenti ingredienti:

  • 400 grammi di fettine di vitello
  • 50 grammi di pancetta
  • 200 grammi di zucchine
  • 1 cipolla
  • menta
  • parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di salsa di pomodoro
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Zuppa di lenticchie rosse: vellutata con patate e zucca

Soffriggi la cipolla tritata e la pancetta con l’olio. Unisci nel tegame la carne, regola di sale e di pepe e porta a termine la cottura. Poi toglila dal tegame e tienila da parte. Metti nel sughetto le zucchine e falle rosolare. Aggiungi la salsa di pomodoro e condisci con sale e pepe.

Lascia cuocere per 15 minuti e poi rimetti le fette di vitello. Cospargi con parmigiano e menta tritata e fai cuocere per qualche altro minuto, fino a quando il formaggio non sarà fuso.

Carote piccanti

carote piccanti

Se vuoi un contorno a base di verdure da preparare in pochi minuti e da abbinare al secondo costituito dalla carne di vitello, prova le carote piccanti. Ti servono:

  • 10 carote
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio extravergine
  • aceto
  • zenzero in polvere
  • sale

Fai cuocere le carote in abbondante acqua. Sminuzzale con il mixer, incorporando a poco a poco gli altri ingredienti, per ottenere una crema liscia e compatta. Servi con fette di pane rustico.

Quadrotti di mele e more

quadrotti di mele e more

Nel menù della vigilia di Natale non può mancare un dessert originale. Puoi preparare i quadrotti di mele e more con i seguenti ingredienti:

  • 150 grammi di zucchero
  • 3 uova
  • 200 grammi di more
  • 150 grammi di burro
  • 110 grammi di farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 180 ml di latte
  • 5 mele gialle

Monta le uova con metà dello zucchero. Poi aggiungi lo zucchero che resta e continua a montare, fino a quando ottieni un composto spumoso. Taglia le mele a fette sottili dopo averle sbucciate. Versa il burro fuso sulle uova e amalgama. Aggiungi metà del latte, la farina e il lievito. Dopo aver mescolato, aggiungi il latte che resta.

Unisci e incorpora le more e le fettine di mela. Versa l’impasto in uno stampo foderato di carta da forno e fai cuocere la torta in forno a 180 gradi per circa 50 minuti. Taglia il dolce in grandi quadrati da servire.

Foto di yaili, Fabio Bretto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode