Come non ingrassare durante le feste di Natale

come non ingrassare durante le feste di natale

Come non ingrassare durante le feste di Natale? E’ una domanda che ci facciamo tutti, perché non riusciamo proprio a sfuggire al pranzo o al cenone abbondante. Mettere su qualche chilo di troppo potrebbe risultare molto facile. Tuttavia possiamo evitare tutto ciò, cercando di mettere in atto delle strategie utili per non ingrassare. I buoni propositi a volte possono anche non bastare, ma alcuni trucchi possono veramente fare la differenza.

1. Non fare il bis

Durante il pranzo di Natale o il cenone di Capodanno, cerca di mantenerti su porzioni moderate. Essendo dei pasti particolarmente ricchi, puoi limitarti ad assaggiare tutto, ma non fare mai il bis, perché contribuirebbe ad apportare più calorie al tuo organismo.

2. Evita il pane

Durante le feste natalizie potresti escludere dalla tua alimentazione alcuni cibi in particolare. Ad esempio non è necessario accompagnare i pasti con il pane e non sognarti nemmeno di mangiare qualche patatina fritta. Gli stuzzichini possono provocare un’aggiunta di calorie che farebbe davvero male alla tua linea.

3. Bevi il tè di Giava

Spesso nel periodo delle feste ti puoi ritrovare coinvolto in degli aperitivi con i colleghi dopo il lavoro. I cibi che si mangiano in queste occasioni ci fanno assumere grandissime quantità di sodio. Questo trattiene i liquidi e gonfia di più. Bevi il tè di Giava. Saranno sufficienti una tazza dopo l’aperitivo e due tazze il giorno seguente. Questa bevanda aiuta l’organismo a liberarsi dal sodio in eccesso, mettendo in atto un’azione diuretica e depurativa.

4. Mangia avocado

Nel periodo natalizio può capitare di ritrovarsi a cena fuori. In questo caso le calorie possono superare le solite. Puoi rimediare nella colazione successiva, consumando un toast con pane integrale, mezzo avocado e un uovo. E’ un trucco per tenere leggermente più basse del solito le calorie di pranzo e cena e per neutralizzare l’effetto ingrassante della cena del giorno prima.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Panettone farcito al mascarpone: la ricetta con il ripieno di crema

5. Evita il burro

I condimenti possono essere importanti nella preparazione dei pasti per le feste. Quando cucini, evita il burro, limita l’uso dell’olio e utilizza poco sale.

6. Bevi caffè verde

Se in ufficio festeggi con il panettone insieme ai colleghi, dovresti ricordarti di non mangiarne più di mezza fetta. Se proprio esageri, puoi rimediare bevendo una tazza di caffè verde invece di quello tradizionale. Il caffè verde ha un’azione stimolante sul metabolismo, che ti aiuta a bruciare più facilmente i grassi accumulati.

7. Niente avanzi del giorno prima

Molti sono soliti intervallare i pasti tra una festa e l’altra, consumando gli avanzi del pranzo sontuoso del giorno prima. Niente di più sbagliato. Ci si dovrebbe limitare alla carne bianca e alla verdura, anche per disintossicare l’organismo.

8. Consuma vellutata di cavolfiore

Nel pasto successivo a quello particolarmente ricco delle feste, puoi preparare una vellutata di cavolfiore, con una zucchina e qualche pezzetto di patata americana, che è ricca di fibre e a basso indice glicemico. Lessa tutte queste verdure, condiscile con un cucchiaino di olio extravergine e aggiungi un pizzico di peperoncino, per stimolare il metabolismo. Il cavolfiore contiene dei composti che aiutano il fegato a produrre gli enzimi per digerire meglio i grassi accumulati.

9. Fai una passeggiata

Ogni pomeriggio, anche se dopo aver mangiato abbondantemente, fai una passeggiata. Non sederti sul divano a guardare la tv, perché camminando puoi bruciare meglio le calorie accumulate.

10. Fai una pausa tra le feste

Tra Natale e Capodanno prenditi una pausa per quanto riguarda l’alimentazione. Non si tratta di fare una dieta drastica, ma di mangiare sano, limitando i carboidrati, i dolci e dando più spazio al pesce, alla verdura, alla carne magra e ai formaggi magri.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode