Uova fresche: come riconoscere se sono sane

uova fresche come riconoscere

Uova fresche? Come riconoscere se sono sane quelle che teniamo in frigorifero? Di solito possiamo guardare la data di scadenza impressa sulla confezione, ma, se non ci fidiamo abbastanza di essa e vogliamo avere la certezza della freschezza, possiamo ricorrere ad alcuni trucchi che si possono rivelare molto utili. Ecco una carrellata di consigli che può fare al caso tuo e che ti permetterà di usare le uova senza rischi.

Come capire se l’uovo è fresco

Il segreto per capire se l’uovo è fresco consiste nell’osservare il colore del tuorlo. Spesso le uova che compriamo al supermercato hanno un tuorlo giallino. Questo indica che le galline sono state allevate utilizzando un mangime economico. Il colore, invece, dovrebbe essere arancione scuro, che è il risultato che si ottiene da galline ruspanti. Queste ultime, infatti, possono mangiare liberamente i cibi pigmentati, che si riflettono nella colorazione del tuorlo. E non si tratta soltanto di gusto, ma anche di apporto di nutrienti nei confronti del nostro organismo, perché i tuorli più scuri indicano anche la presenza di acidi grassi omega 3, che fanno bene al nostro corpo.

LEGGI
Come fare i pomodori secchi in casa

Come riconoscere le uova fresche nell’acqua

Basta immergere l’uovo in un bicchiere d’acqua, in cui abbiamo aggiunto una manciata di sale. Se galleggia, non andrebbe consumato, perché non abbastanza fresco. Se resta a metà del bicchiere, non dovremmo cucinarlo alla coque. Se invece va a fondo è perfettamente fresco. In sostanza non è vero che le uova fresche galleggiano, anzi è proprio il contrario.

Come capire se le uova sono scadute

Un altro trucco che possiamo utilizzare consiste nel guardare l’uovo controluce. Se è molto vecchio, si noterà una camera d’aria all’interno del guscio piuttosto ampia. Nelle uova fresche la camera d’aria è più piccola. Anche la lucentezza del guscio può dare qualche indizio: se il guscio è molto lucido, vuol dire che le uova non sono molto fresche.

Un altro trucco consiste nel rompere l’uovo in un piatto. In quelle particolarmente fresche il tuorlo si presenta a cupola tenuto insieme da un anello di albume. Quelle non fresche hanno il tuorlo piatto e l’albume acquoso. In quest’ultimo caso l’uovo può essere mangiato lo stesso, però è importante che sia cotto a lungo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode