Fame nervosa: rimedi e come fermarla

fame nervosa rimedi

Fame nervosa: quali i rimedi utili e come fermarla? A volte proprio non riusciamo a resistere a non mangiare, specialmente quando il senso di fame è associato alla sfera psicologica. Può capitare di avere fame non perché veramente si è digiuni, ma perché si è spinti a mangiare da un impulso dettato dall’irritabilità, dallo stress e dai pensieri che non lasciamo liberi di manifestarsi. Come fare?

Rimedi

Quando emotività e agitazione prendono il sopravvento, spingendoci a mangiare molto più del dovuto, possiamo risolvere il problema con alcune essenze floreali, che ci possono fare davvero bene, soprattutto nel calmare il nostro senso di ansia. Si tratta di fuchsia, indian pink, elm e chamomile. Si utilizzano le essenze.

Come fermarla

Come utilizzare le essenze floreali per calmare la fame nervosa? Bisogna versare 4 gocce di ogni rimedio naturale in una boccetta da 30 ml. Poi occorre aggiungere 2 cucchiaini di brandy e riempire il resto della boccetta con acqua minerale. Il composto ottenuto va assunto nel dosaggio di 4 gocce 4 volte al giorno.

Come combatterla

Altri rimedi naturali che ci possono aiutare contro gli attacchi di fame nervosa sono gli integratori alimentari che troviamo in erboristeria, in particolare arancio amaro e baccelli di fagiolo. Queste sostanze riescono ad assorbire meglio i carboidrati, dando subito un senso di sazietà.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Centrifugati depurativi per l'intestino: ricette drenanti e disintossicanti

Inoltre ricordiamoci che alcune spezie, come il pepe, il peperoncino, la paprika, lo zenzero e la cannella, riescono a farci sentire sazi più a lungo, quando finiamo un pasto. Ricordiamoci sempre di utilizzarle per condire i nostri piatti.

Come controllarla

fame nervosa come controllarla

Alcune tecniche si possono rivelare estremamente utili. Si tratta di modificare i nostri comportamenti quotidiani, specialmente quando siamo a tavola. Ad esempio è fondamentale mangiare lentamente, masticando i cibi più a lungo. In questo modo si raggiunge più velocemente un senso di sazietà. Vantaggi enormi anche da questo punto di vista per l’equilibrio gastrointestinale.

Essenziale è anche la scelta dei cibi. E’ bene consumare i cibi che riempiono di più, come quelli ricchi di triptofano (banane, latte, cereali integrali, pesce, legumi, carne bianca), che riescono ad evitare gli attacchi di fame.

Cibi da evitare

Dovremmo sempre evitare i cibi che sono più facilmente causa di scatenamento della fame nervosa. E’ bene non consumare troppi:

  • dolci ricchi di zucchero
  • prodotti da forno
  • riso e pasta raffinati
  • bibite zuccherate
  • alcol
  • insaccati
  • maionese e salse
  • patatine e snack salati
  • carne rossa
  • cibi sott’olio

Tutti questi alimenti sono capaci di generare picchi glicemici, che ci spingono a mangiare di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode