Patate: proprietà benefiche, nutrizionali e curative

patate proprietà

Le patate hanno molte proprietà benefiche e curative, grazie alle numerose caratteristiche nutrizionali. La patata è un tubero originario delle Ande largamente utilizzata già dagli Inca e che fu portata in Europa solo intorno alla seconda metà del 1500. Ma fu inizialmente guardata con sospetto, sia per il suo aspetto poco invitante, sia perchè le varietà di patate importate dal Sud America non erano adatte ad essere coltivate alle latitudini europee. L’impulso alla coltivazione della patata su larga scala arrivò solo nel XVIII secolo: a causa dell’incremento della popolazione europea, delle guerre e delle carestie, la scarsità di cibo si fece sentire prepotentemente. Si convertirono quindi le classiche coltivazioni di cereali con mais e patate che, a parità di superficie coltivata, davano raccolti decisamente più consistenti.

Patate: proprietà benefiche

Le patate apportano molte fibre, un toccasana per l’intestino; sono ricche di vitamina C, molto utile per limitare i danni causati dai radicali liberi. Contengono potassio, un aiuto contro l’ipertensione e contro i crampi muscolari, oltre a zuccheri, aminoacidi, carotenoidi e polifenoli. Non sottovalutate anche il fatto che danno un immediato senso di sazietà, si possono quindi inserire anche nel menu di chi sta seguendo una dieta.

Patate: proprietà nutrizionali

100 grammi di patate contengono 85 kcal ed apportano 2,1 g di proteine, 1 g di grassi, 1,6 g di fibre e zero colesterolo. Inoltre contengono numerose vitamine e differenti sali minerali.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Scaloppine ai funghi al forno: come cucinarle anche con le patate

Patate e diabete

Le patate sono ricche di carboidrati complessi che, per essere assorbiti, devono essere prima scomposti in zuccheri semplici. Sono quindi un alimento molto adatto in presenza di diabete, perché gli zuccheri semplici entrano in circolazione gradualmente e contribuiscono a mantenere stabile il livello di glicemia.

Patate: proprietà lassative

Le patate sono alimenti capaci di disinfiammare l’apparato digerente e l’intestino. Inoltre favoriscono la formazione e l’espulsione di feci morbide che aiutano l’evacuazione, soprattutto in presenza di emorroidi.

Patate: proprietà diuretiche

Le patate sono composte per quasi l’80% del loro peso da acqua. Apportano quindi molti liquidi, che, oltre a favorire la diuresi in maniera naturale, hanno anche una funzione idratante, disintossicante e depurativa del nostro organismo.

Patate: controindicazioni

Non ci sono particolari controindicazioni per il consumo di patate, a meno che non vi abbiano diagnosticato una intolleranza alle solanacee, a cui appartengono anche pomodori, peperoni e melanzane.

Evitate di consumare le patate insieme ad altri carboidrati, come pane o pasta. Abbinatele invece ad alimenti appartenenti a categorie diverse, come verdure, carne o pesce. Evitate di consumarle spesso fritte, che è la maniera meno salutare per consumarle, perché molto grasse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode