Pollo alla cacciatora alla romana: ricetta originale e in bianco

pollo alla cacciatora alla romana

Il pollo alla cacciatora alla romana può essere preparato secondo la ricetta originale oppure in bianco. Anche se può sembrare un piatto complicato, non è affatto così. Tra l’altro è una ricetta davvero deliziosa, che non possiamo fare a meno di gustare anche nelle sue varianti. Se riusciamo a dare un sapore aggiunto al pollo, il risultato è veramente eccezionale. Prepariamo questo secondo di carne, seguendo tutte le istruzioni, a poco a poco. Ne otterremo un piatto da servire anche la domenica o in tutte le occasioni speciali che vogliamo festeggiare a tavola.

Pollo alla cacciatora: ricetta originale

Hai mai provato il pollo alla cacciatora con i pomodorini? E’ un piatto unico, soprattutto apprezzato nelle regioni del Nord Italia. Gli ingredienti che si usano riescono ad esaltare il sapore della carne bianca. Soprattutto a fare la differenza è l’uso del vino rosso, che riesce a dare un aroma squisito. Gli ingredienti che ti servono sono:

  • 1 pollo
  • 1 cipolla
  • 2 carote
  • 3 coste di sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • 400 grammi di pomodori pelati
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • rosmarino
  • prezzemolo
  • pepe
  • sale

Prima di passare alla ricetta, ti vogliamo consigliare due libri che ti potrebbero essere utili. Il primo è 200 ricette di pollo, che contiene molte indicazioni utili per chi vuole sperimentare in cucina. Il secondo è Pollo: Le ricette più gustose (In cucina con passione). Li trovi entrambi su Amazon.

Taglia il pollo a pezzi. Scalda l’olio in una padella e fai rosolare la carne su tutti i lati. Aggiungi la cipolla tritata, l’aglio e le carote anch’esse tritate. Regola di sale e aggiungi il sedano. Unisci i rametti di rosmarino e il pepe. Lascia soffriggere per 5 minuti. Poi versa il vino rosso e lascialo evaporare.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Arrosto di vitello ai funghi porcini [ricetta]

Aggiungi i pomodori pelati, copri con il coperchio e lascia cuocere per almeno 30 minuti. Se il pollo si asciuga, aggiungi dell’acqua calda oppure del brodo. Quando il pollo è cotto, cospargilo con il prezzemolo tritato. Questo pollo alla cacciatora è ottimo da servire con la polenta con farina di ceci.

Ricetta di pollo alla cacciatora in bianco

Il pollo alla cacciatora è in origine una ricetta tipicamente toscana. La versione “alla romana” è altrettanto squisita, soprattutto grazie agli aromi di cui questo piatto si compone. Si tratta sempre di ingredienti semplici, ma capaci di rendere questo secondo particolarmente ricco. Eccoli qui di seguito:

  • 1 pollo a pezzi
  • rametti di rosmarino
  • aceto
  • brodo
  • olio
  • sale

Lava i pezzi di pollo e asciugali. Dopo averli infarinati, falli rosolare nell’olio caldo. Poi versa sopra la carne e l’aceto, mantenendo la fiamma alta, in modo che possa evaporare, ma allo stesso tempo possa impregnarlo del suo aroma. Condisci con un pizzico di sale e aggiungi il brodo, in modo che la carne possa essere coperta.

Copri la pentola non completamente col coperchio e lascia cuocere per circa 50 minuti. Di tanto in tanto puoi aggiungere dell’altro brodo, se per caso dovesse asciugarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode