Pasta con anelli di totano: la ricetta in bianco e con zucchine

pasta con anelli di totano

La pasta con anelli di totano è una ricetta buonissima da preparare anche in bianco e con zucchine. Si tratta di un piatto molto saporito, davvero speciale per chi non vuole rinunciare al gusto sulla propria tavola. Scegli se utilizzare i totani freschi oppure quelli surgelati. In ogni caso, se segui il procedimento con accortezza, il risultato sarà ottimo.

Pasta con anelli di totano

Hai voglia di preparare qualcosa di veramente speciale per il pranzo? Segui il nostro suggerimento e con questo primo piatto non potrai sbagliare. La pasta con anelli di totano, se aggiungiamo anche un po’ di passata di pomodoro, non ha certamente nulla da invidiare anche ai piatti più elaborati. Gli ingredienti che ti servono per realizzarla sono i seguenti:

  • 250 grammi di pasta
  • 400 grammi di anelli di totano
  • 450 ml di passata di pomodoro
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • aglio
  • prezzemolo
  • peperoncino
  • sale

In una padella fai rosolare l’olio e l’aglio. Poi aggiungi i totani e falli cuocere per 5 minuti. Sfuma con il vino, aggiungi la passata di pomodoro e condisci con sale e peperoncino. Ricopri la padella con il coperchio e fai cuocere per almeno 10 minuti. Nel frattempo lessa la pasta in abbondante acqua salata. Una volta cotta, mettila nella padella con il sugo e fai saltare il tutto. Spolvera la pasta con il prezzemolo fresco.

Pasta con totani in bianco

Per questa versione della pasta utilizziamo gli spaghetti o le linguine, che sono particolarmente adatti ad esaltare ancora di più il sughetto che prepariamo proprio con il pesce. Procurati i seguenti ingredienti:

  • 350 grammi di pasta
  • 400 grammi di totani
  • olio d’oliva
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • basilico
  • pepe
  • sale
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Pasta di piselli: ricette con le mandorle e con il tonno

Dopo aver pulito i totani, tagliali ad anelli. Mettili in padella senza condimenti e lasciali cuocere per un po’. Aggiungi l’olio, un trito di aglio e cipolla e fai rosolare il tutto per qualche minuto. Sfuma con il vino bianco, poi unisci qualche foglia di basilico, allunga con acqua bollente, condisci con sale e pepe e continua la cottura. Lessa la pasta in abbondante acqua salata e scolala. Saltala in padella per qualche minuto, facendo insaporire.

Pasta con anelli di totano e zucchine

Anche questo piatto è semplice da preparare. L’aggiunta delle zucchine non richiede un particolare tempo e si ottiene un risultato ottimo dal punto di vista culinario. Hai mai provato questo procedimento? Vedrai che non ti deluderà. Gli ingredienti che ti servono sono:

  • 300 grammi di pasta
  • 250 grammi di totani
  • 200 grammi di zucchine
  • 1 pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Taglia le zucchine a listarelle, ricavandone delle strisce sottili. Scalda l’olio in padella e unisci lo spicchio d’aglio. Lascia insaporire per un po’ e poi togli l’aglio. Unisci le zucchine, alza la fiamma e fai cuocere per qualche minuto. Condiscile con il sale e tienile da parte.

Salta nella stessa padella i totani tagliati ad anelli, condendo con un pizzico di sale e un po’ di pepe. Rimetti nella padella le zucchine. Nel frattempo cuoci la pasta in acqua salata. Poi riunisci anch’essa nella padella con 2 cucchiai di acqua di cottura. Falla saltare e dopo qualche minuto togli tutto dal fuoco. Aggiungi il pomodoro tagliato a dadini.

Foto phoenixar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode