Cosce di pollo impanate al forno: la ricetta anche in padella e fritte

cosce di pollo impanate al forno

Le cosce di pollo impanate al forno costituiscono una ricetta da preparare anche nella versione in padella e fritte. Qualsiasi sia il procedimento utilizzato, il risultato sarà buonissimo. Il segreto consiste nel farle ben dorate, in modo da poter accontentare il gusto di tutti. Bisogna che la superficie sia croccante al punto giusto, in modo da potersi abbinare all’interno morbido della carne bianca. Ecco perché di solito si utilizza una sorta di doppia impanatura, perché il risultato finale sia eccezionale. Proviamo a vedere come si preparano queste cosce di pollo, prima nella versione al forno.

Cosce di pollo disossate impanate al forno

Per un piatto ancora più facile da preparare, procurati delle cosce di pollo disossate. Richiedile esplicitamente, in modo che l’impanatura possa aderire ancora più rapidamente. Procurati i seguenti ingredienti:

  • 6 cosce di pollo
  • 2 uova
  • pangrattato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • peperoncino

Versa le uova in una ciotola e sbattile aggiungendo un pizzico di sale. Passa le cosce di pollo nell’uovo e nel pane e poi ripeti le due fasi dell’impanatura per una seconda volta. Disponile su una teglia ricoperta da carta da forno e irrorale con l’olio. Condisci con il peperoncino. Fai cuocere la carne in forno a 180 gradi per circa 50 minuti.

Cosce di pollo impanate in padella

Un ottimo secondo di carne da preparare facilmente. Il trucco per un piatto dal gusto saporito consiste soprattutto negli aromi che si utilizzano per mettere a punto questa ricetta. Scopriamo insieme gli ingredienti che servono per preparare il piatto:

  • 8 cosce di pollo
  • olio extravergine d’oliva
  • aglio
  • rosmarino
  • alloro
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • prezzemolo tritato
  • sale
  • pepe
LEGGI
Pollo alla cacciatora alla romana: ricetta originale e in bianco

Metti l’aglio in padella con un filo d’olio e fallo rosolare. Aggiungi le cosce di pollo e falle insaporire per circa 10 minuti. Rigirale continuamente. Condisci con sale, pepe e rosmarino. Abbassa la fiamma e aggiungi un bicchiere di vino bianco. Copri la padella con il coperchio e continua la cottura per circa 15 minuti. Dopo che le cosce di pollo saranno cotte, aggiungi il prezzemolo tritato e gustale con il fondo di cottura che si è formato.

Cosce di pollo impanate e fritte

Le cosce di pollo impanate e fritte sono davvero speciali. Vanno preparate procedendo inizialmente con una particolare marinatura, che si può effettuare ricoprendole con il latte oppure, in alternativa, con acqua e succo di limone, aggiungendo un cucchiaio di sale. In questo modo diventeranno molto più morbide. Vanno lasciate riposare per circa 2 ore e poi possono essere cucinate in modo ottimale. Gli ingredienti che ti servono sono i seguenti:

  • 8 cosce di pollo
  • latte
  • farina
  • pangrattato
  • 3 uova
  • pepe
  • olio
  • sale

Dopo la marinatura della carne, passala prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato, aggiungendo un pizzico di sale. Versa l’olio in padella e fallo scaldare e procedi a friggere ad uno ad uno le cosce. Devono diventare di un bel colore dorato.

Foto di Sampo Sikiö

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode