Dieta per depurarsi dopo le feste: disintossicante per sgonfiarsi

dieta per depurarsi dopo le feste

La dieta per depurarsi dopo le feste è essenziale che sia disintossicante per sgonfiarsi. Dopo tutte le abbuffate delle feste natalizie, abbiamo bisogno di riprendere i nostri ritmi anche nell’alimentazione. Si tratta di allontanare il senso di costipazione, il gonfiore addominale e magari di perdere qualche chilo di troppo che abbiamo accumulato. Anche il nostro fegato deve essere aiutato in una vera e propria opera di smaltimento di tutti i grassi e degli accumuli di tossine che ha immagazzinato a causa del troppo cibo. Piuttosto che impegnarsi in inutili sacrifici, che possono scatenare l’effetto yo-yo, con l’eventuale ripresa di peso successiva, basta seguire alcuni consigli nel modo di mangiare di ogni giorno.

Dieta per depurarsi e sgonfiarsi

E’ fondamentale ridurre gli alimenti grassi o fritti e cercare di limitare l’assunzione di alcol. Non andrebbe bevuto più di un bicchiere di vino al giorno. A colazione si può iniziare con il caffè, perché questa bevanda non solo avrebbe un effetto protettivo sul fegato, ma riesce a stimolare il metabolismo, favorendo il processo di depurazione.

Portiamo in tavola tanti legumi, che aiutano il fegato a smaltire le tossine. La stessa funzione hanno i cibi ricchi di fibre, come la verdura e la frutta. Vanno limitati il consumo dei cibi affumicati e l’uso eccessivo del sale. Quest’ultimo può essere sostituito con le spezie. Inoltre è importante, oltre che seguire uno stile di vita sano, impegnarsi con regolarità nell’attività fisica.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Pollo al curry veloce in padella [ricetta]

Dieta detox

Per una dieta detox sono consigliati alcuni cibi in particolare. I carciofi, ad esempio, riescono a ridurre il colesterolo cattivo. Il limone abbonda di antiossidanti, che depurano e proteggono il fegato. Non dovremmo, quindi, trascurare l’idea di bere qualche spremuta di limone in più al giorno. Anche le mele sono consigliate, perché contengono vitamina C e perché favoriscono l’eliminazione dei grassi. Bisognerebbe mangiarne almeno 2 al giorno.

Dieta dopo le feste

In generale è possibile seguire uno schema, che andrebbe portato avanti per non più di 3 giorni e sotto stretto controllo medico. Le diete improvvisate non devono essere mai portate avanti, se non si riceve il parere di uno specialista. A titolo esemplificativo, proponiamo questo schema di menu giornaliero.

  • Colazione: 1 caffè, 1 centrifugato fresco con una mela, sedano e carota, 3 fette biscottate e 1 cucchiaino di miele.
    Spuntino: 1 frutto di stagione.
  • Pranzo: 60 grammi di riso integrale con pomodoro e condito con un cucchiaino d’olio, 100 grammi di insalata condita con un cucchiaino di olio e succo di limone, 1 mela.
  • Merenda: 1 centrifugato con mela, sedano e carota.
  • Cena: 150 grammi di verdure grigliate condite con 1 cucchiaino di aceto balsamico, 100 grammi di prosciutto cotto o 100 grammi di merluzzo al forno senza aggiunta di grassi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode