10 cibi che accelerano il metabolismo

10 cibi che accelerano il metabolismo

10 cibi che accelerano il metabolismo: è fondamentale sapere quali sono, perché proprio il metabolismo lento a volte è la principale causa del fatto che non riusciamo a dimagrire. Alcuni alimenti non dovrebbero mai mancare sulla nostra tavola, specialmente quelli ricchi di antiossidanti. Gli esperti spiegano che questi ultimi hanno la capacità di attivare degli enzimi responsabili dell’aumento della produzione di energia da parte delle cellule. E’ importante stimolare il metabolismo per dimagrire, per cui non dovremmo trascurare la dieta per risvegliare il metabolismo. Scopriamo insieme quali sono i cibi che bruciano i grassi.

1. Peperoncino

Il peperoncino (dalle tante proprietà benefiche), grazie al suo contenuto di capsaicina, che ha un’azione stimolante, riesce ad accelerare il metabolismo e influisce positivamente sulla circolazione sanguigna. Inoltre riduce lo stimolo della fame.

2. Pompelmo

Molto utile anche il succo di pompelmo. Quest’ultimo, consumato spesso durante il corso della giornata, rientra perfettamente fra quegli alimenti che accelerano il metabolismo, perché brucia i grassi e riduce i livelli di insulina presenti nell’organismo.

3. Cereali integrali

Alcuni cereali integrali, come per esempio il riso e l’avena, si caratterizzano per il potere di offrire energia al nostro organismo progressivamente e in modo costante. Sono fondamentali perché non generano picchi di insulina. In ogni caso non bisognerebbe esagerare, perché a lungo andare si potrebbe ottenere anche l’effetto contrario, visto che l’organismo potrebbe trasformare gli zuccheri in grassi.

4. Broccoli

I broccoli sono implicati nella depurazione del corpo e nell’eliminazione delle tossine. Poiché contengono molte fibre vegetali, garantiscono il funzionamento dell’apparato digerente. Sono ricchi di antiossidanti e forniscono all’organismo vitamina A, vitamina C e vitamina K.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
8 cibi che creano dipendenza

5. Tè verde

Il tè verde è una bevanda a cui dovremmo fare ricorso più spesso. E’ ricchissimo di antiossidanti, che contribuiscono a prevenire l’invecchiamento precoce che può interessare i tessuti e gli organi del corpo in seguito all’azione dei radicali liberi.

6. Curry

Il curry è una spezia che dovremmo usare diffusamente in cucina per insaporire i nostri cibi. Questo ingrediente stimola la combustione degli alimenti e la loro trasformazione in energia piuttosto che in grassi. Inoltre è fondamentale per mantenere attiva la circolazione del sangue.

7. Zenzero

Anche lo zenzero si rivela molto utile per rendere più veloce il nostro metabolismo. In cucina, nel suo utilizzo, abbiamo l’imbarazzo della scelta, visto che può essere grattugiato su altri cibi o mescolato ad altri ingredienti per formare delle bibite dissetanti.

8. Arance

In particolare la varietà delle arance rosse, che abbondano di vitamina C, può agevolare il processo di combustione dei grassi, contribuendo notevolmente alla perdita dei chili in eccesso, specialmente di quelli che si accumulano a ridosso dell’addome.

9. Uva

Vari studi scientifici hanno dimostrato che soprattutto l’uva nera è fondamentale per intervenire nei meccanismi che, all’interno dell’organismo, regolano il consumo di grasso. E’ importante anche per rimanere giovani, visto che il resveratrolo, sostanza che contiene in abbondanza, rallenta l’invecchiamento della cute.

10. Frutti di bosco

Sono ideali da mangiare al mattino, anche a colazione, magari insieme allo yogurt. Sono ricchi anch’essi di sostanze antiossidanti, che aiutano a proteggere la circolazione sanguigna, anche quella dei capillari.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode