Pollo in tegame: cosce in padella alla birra e fusi alla cacciatora

pollo in tegame

Prepariamo il pollo in tegame, le cosce in padella alla birra e i fusi alla cacciatora. Davvero ottime ricette per stupire i nostri commensali e per realizzare qualcosa di veramente straordinario che possa colpire come secondo piatto. La carne di pollo si presta a numerose preparazioni. D’altronde è particolarmente digeribile e quindi può essere mangiata anche a cena. Riconosciamo il valore delle carni bianche e degustiamole con piacere, utilizzando gli aromi differenti che ne esaltano il sapore.

Cosce di pollo arrosto in padella

Le cosce di pollo si possono fare arrosto non per forza ricorrendo al forno, ma anche semplicemente con un tegame o con una padella. Basta semplicemente utilizzare la giusta tecnica di cottura. Procurati i seguenti ingredienti per 6 persone:

  • 6 cosce di pollo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • foglie di salvia
  • pepe nero
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • vino bianco
  • aceto di vino bianco
  • 6 patate

Pela le patate, tagliale a pezzetti e falle cuocere con olio, sale e un dito d’acqua. Lasciale cuocere a fuoco basso, senza coprirle con il coperchio. Girale ogni tanto leggermente con un cucchiaio.
Nel frattempo in una padella versa l’olio, disponi le cosce e falle rosolare per qualche minuto. Condisci con sale e pepe e continua per qualche altro minuto la cottura.
Sfuma con il vino e con l’aceto, portando la fiamma più alta. Poi abbassa la fiamma e continua la cottura.
Unisci uno spicchio d’aglio e il rosmarino e fai cuocere per almeno 30 minuti. Servi le cosce di pollo dorate con le patate.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Pollo alla cacciatora alla romana: ricetta originale e in bianco

Cosce di pollo in padella alla birra

Ottime le cosce di pollo anche alla birra, sempre da far cuocere in padella, dando la giusta doratura e un’ottima croccantezza. Per questa ricetta ti servono i seguenti ingredienti:

  • 1 kg di cosce di pollo
  • 500 ml di birra chiara
  • 2 foglie di alloro
  • olio extravergine d’oliva
  • rosmarino
  • 1 spicchio d’aglio
  • farina
  • sale
  • pepe

Elimina la pelle delle cosce di pollo, condiscile con pepe e sale e infarinale. Falle rosolare, aggiungi lo spicchio d’aglio, l’alloro e il rosmarino. Ricopri la carne con la birra e fai cuocere a fiamma bassa per 25 minuti con un coperchio. Aggiusta di sale e fai addensare il sughetto alzando la fiamma.

Fusi di pollo alla cacciatora

Proviamo i fusi di pollo, anch’essi buonissimi, per un secondo sfizioso. Un piatto semplice, da servire a cena anche come portata unica. Ecco come si prepara. Ti servono questi ingredienti:

  • 8 fusi di pollo
  • 1 cipolla
  • 2 gambi di sedano
  • 2 carote
  • 300 grammi di pelati
  • rosmarino
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • olio extravergine d’oliva
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe

In un tegame metti l’olio extravergine d’oliva e fai rosolare i fusi di pollo. Trita la cipolla, il sedano e la carota e mettili nella pentola. Unisci il rosmarino e condisci con pepe e sale.
Dopo un po’ sfuma con il vino rosso e continua la cottura. Allunga con un po’ di acqua e inserisci i pomodori pelati schiacciati. Fai cuocere con il coperchio per circa 30 minuti.
Completa alla fine con una spolverata di prezzemolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode