5 ricette veloci per l’Epifania: menu della festa

ricette veloci per l'epifania

Alcune ricette veloci per l’Epifania: ti suggeriamo il menu della festa, per fare un figurone con i tuoi ospiti a pranzo. Se è vero, infatti, che l’Epifania tutte le feste si porta via, non possiamo non permetterci di godere di un’altra giornata all’insegna della buona cucina. Anche quella del giorno della Befana è un’occasione speciale per portare in tavola idee gustose. Prima di passare a qualche sacrificio in più, per depurarci e per smaltire i chili che abbiamo accumulato, con la dieta per depurarsi dopo le feste, concediamoci qualche altro strappo alla regola.

1. Crostini con radicchio e grana

Molto sfiziosi, i crostini con radicchio e grana si preparano in maniera rapida e sono ideali da servire nel giorno dell’Epifania. Ecco gli ingredienti che ti servono:

  • 8 fette di pane
  • 100 grammi di radicchio rosso
  • 40 grammi di grana
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Abbrustolisci le fettine in forno per qualche minuto. Taglia a listarelle il radicchio e condiscilo con olio d’oliva e un pizzico di sale. Aggiungi il grana a scaglie. Su ogni fetta di pane metti un filo d’olio e il radicchio con grana.

2. Pasta con salsiccia e funghi

La pasta con salsiccia e funghi è un classico della cucina italiana. Questo primo piatto si distingue per il suo sapore deciso ed è veramente da leccarsi i baffi. Utilizziamo i funghi porcini, meglio freschi. Se non li troviamo, ricorriamo a quelli surgelati. Procurati i seguenti ingredienti, per 4 persone:

  • 350 grammi di pasta
  • 2 salsicce fresche
  • 200 grammi di funghi porcini
  • 50 grammi di prosciutto cotto
  • qualche pomodorino
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 scalogno
  • olio d’oliva
  • parmigiano grattugiato
  • sale
  • pepe

Trita lo scalogno e mettilo in un tegame con l’olio. Fallo rosolare e poi unisci la salsiccia sbriciolata, facendo cuocere per 15 minuti. Sfuma con il vino bianco e unisci i funghi porcini tagliati. Regola di sale e di pepe. Fai insaporire e poi aggiungi il prosciutto cotto tritato e i pomodorini tagliati.
Nel frattempo lessa la pasta in abbondante acqua salata, scolala e versala nel tegame amalgamandola con gli ingredienti. Spolverizza con parmigiano grattugiato.

3. Costine di maiale agli aromi

Le costine di maiale al forno costituiscono un altro piatto classico da preparare per il giorno della Befana. E’ una ricetta facile da fare, con i seguenti ingredienti:

  • 500 grammi di costine di maiale
  • rosmarino
  • aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Coniglio con olive e pinoli: la ricetta in umido e alla genovese

Pratica dei piccoli tagli sulla superficie della carne e inserisci in questi taglietti l’aglio. Metti la carne in una teglia ricoperta di carta da forno e bagnala con un filo d’olio. Condisci con sale e pepe e inforna a 180 gradi per circa un’ora. A metà cottura insaporisci con il rosmarino.

4. Croccante alle mandorle

Prepariamo il croccante alle mandorle, da servire come dessert all’interno del pranzo per l’Epifania. Non è affatto difficile con i seguenti ingredienti:

  • 200 grammi di mandorle
  • 250 grammi di zucchero
  • 1 cucchiaino di succo di limone

Pela le mandorle e mettile in una teglia da forno, facendole tostate per 5 minuti in forno. Poi tritale. Metti in una casseruola lo zucchero, aggiungendo un cucchiaio di acqua e un cucchiaino di succo di limone.
Fai sciogliere lo zucchero a fuoco lento, mescolando di tanto in tanto. Quando il tutto si sarà ridotto ad una sorta di caramello, versa le mandorle ed amalgama.
Metti il composto su un foglio di carta da forno. Poggia un altro pezzo di carta da forno sulla superficie per livellare con le mani. Prima che si solidifichi del tutto, taglia delle barrette.

5. Biscotti della Befana

Con pochi ingredienti e un po’ di fantasia in cucina possiamo preparare questi biscottini leggeri, da gustare dopo pranzo, ma da sgranocchiare anche per tutto il pomeriggio e nei giorni successivi alla festa. Gli ingredienti sono i seguenti:

  • 500 grammi di farina
  • 300 grammi di zucchero
  • 4 uova
  • 150 grammi di burro
  • mezzo bicchiere di latte
  • 1 arancia
  • scorza di arancia
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • zuccherini colorati

Metti su un ripiano la farina a fontana e unisci lo zucchero, 3 uova, il lievito, un pizzico di sale, il burro, il succo e la scorza d’arancia. Impasta, aggiungendo progressivamente il latte.
Metti l’amalgama a riposare in frigorifero per 30 minuti avvolto nella pellicola trasparente. Riprendi la pasta e crea una sfoglia sottile. Con le formine ricava tanti biscotti e ponili sulla teglia ricoperta di carta da forno.
Con l’altro uovo sbattuto spennella ogni biscotto e spolvera con gli zuccherini colorati. Inforna a 180 gradi per circa 20 minuti.

Foto Valeria Luongo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode