Avanzi di panettone: ricette per riciclarli dopo le feste

avanzi di panettone

Cosa fare con gli avanzi di panettone? Forse non sai che si possono preparare tante ricette per riciclare questo dolce dopo le feste. Durante il periodo natalizio ci capita di fare delle vere e proprie abbuffate e di essere troppo sazi al momento del dessert, per mangiarlo tutto. Piuttosto che fare in modo che il panettone finisca nella pattumiera, possiamo utilizzarlo per la preparazione di delizie gustosissime. Ecco qualche idea che ti suggeriamo.

1. Muffin

I muffin caldi e morbidi sono davvero ideali da mangiare anche dopo le feste. Possiamo utilizzarli per la colazione. Procurati i seguenti ingredienti:

  • 200 grammi di panettone
  • 250 grammi di farina
  • 100 grammi di zucchero
  • 2 cucchiaini di caffè
  • 200 ml di latte
  • zucchero a velo
  • 4 cucchiai di olio
  • 1 uovo
  • sale

Mescola tutti gli ingredienti, per ottenere un amalgama morbidissimo. Imburra delle formine e distribuisci il composto fra di esse. Inforna i muffin a 180 gradi per circa 20 minuti. Spolverali con lo zucchero a velo.

2. Sformato

Prepariamo un dolce semplice, ma molto buono. E’ molto facile da realizzare, ecco gli ingredienti che ti servono:

  • 1 kg di panettone
  • 1 arancia
  • 1 bicchierino di rum
  • 100 grammi di zucchero
  • 250 ml di panna
  • 50 grammi di zucchero a velo
  • 1 bacca di vaniglia
  • 100 grammi di frutti rossi

Prepara uno sciroppo all’arancia: versa in una pentola dell’acqua (circa 300 ml), il succo e la buccia dell’arancia. Aggiungi il bicchierino di rum e lo zucchero. Lascialo cuocere a fiamma bassa, fino a quando lo zucchero non si scioglie.
Taglia il panettone in senso orizzontale. Metti le fette nel forno per farle diventare croccanti. Fai saltare i frutti rossi in padella con lo zucchero.
Bagna il panettone con lo sciroppo all’arancia, spalma la crema che hai preparato e un cucchiaio di frutti rossi per ogni strato. Decora la superficie con i frutti e spolvera con lo zucchero a velo.

3. Risotto

Col panettone si può fare anche un risotto. Non è affatto strano come possiate pensare. Procurati questi ingredienti:

  • 100 grammi di panettone
  • 350 grammi di riso
  • olio extravergine d’oliva
  • cipolla
  • 100 grammi di fontina
  • 100 grammi di burro
  • 100 ml di vino bianco
  • 500 ml di brodo vegetale
  • timo
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Ravioli al brasato in brodo e alla piemontese: la ricetta

Taglia a cubetti il panettone, la fontina e trita la cipolla. Metti quest’ultima a rosolare con l’olio in un tegame. Aggiungi del brodo vegetale e poi il riso.
Sfuma con del vino bianco e continua la cottura per circa 20 minuti. Manteca con il burro a pezzetti, unisci il timo, i cubetti di fontina e quelli di panettone. Mescola tutto.

4. Budino

Hai voglia di un bel budino? Prova a realizzarlo con il panettone avanzato. Gli ingredienti che ti servono sono i seguenti:

  • 400 grammi di panettone
  • 3 uova
  • mezzo litro di latte
  • 80 grammi di zucchero
  • 150 grammi di panna da cucina
  • burro
  • vaniglia
  • ribes

Taglia il panettone a cubetti. In un tegame metti latte, zucchero, vaniglia e fai scaldare il tutto sul fuoco, mescolando. Via via aggiungi la panna. Sbatti le uova a parte e aggiungile al composto. Unisci il panettone.
Imburra 4 stampini e riempili con il composto ottenuto. Fai cuocere a bagnomaria per 45 minuti. Decora con il ribes.

5. Semifreddo

Con il panettone rimasto per le feste si può preparare anche un semifreddo, per rinfrescarci la bocca e gustare qualcosa di veramente straordinario. E’ una ricetta facile da preparare, se hai questi ingredienti:

  • 200 grammi di panettone
  • 150 ml di latte
  • 200 grammi di cioccolato fondente
  • 300 grammi di ricotta
  • 150 ml di panna
  • 2 fogli di colla di pesce
  • 2 cucchiai di zucchero
  • liquore all’arancia
  • 3 uova

Metti in ammollo il panettone nel latte e la colla di pesce in una ciotolina di acqua. Monta i tuorli delle uova con lo zucchero. Poi aggiungi la ricotta. Strizza il panettone e aggiungilo al composto. Unisci anche la colla di pesce.
Monta la panna e aggiungila. Insaporisci con 2 cucchiai di liquore all’arancia. Versa l’amalgama in dei bicchieri e mettili in freezer per almeno 2 ore. Decora con scaglie di cioccolato fondente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode