Agnello al forno con carciofi: le ricette alla sarda e in umido con patate

agnello al forno con carciofi

L’agnello al forno con carciofi si può preparare con tante ricette, alla sarda o in umido con patate. E’ un classico che annualmente viene riproposto nei periodi di Natale e Pasqua. Alla versione classica con i carciofi si accosta quella alternativa con le patate o le olive.

Agnello al forno con carciofi

Per preparare la classica ricetta dell’agnello al forno con i carciofi ti serviranno i seguenti ingredienti:

  • 1 kg di carne di agnello
  • 2 carciofi
  • 3 dl circa di olio
  • 250 ml di vino rosso
  • 120 ml di brodo di carne
  • 1 limone
  • aglio
  • sale
  • pepe

Inizia a cospargere la carne di agnello con sale e pepe. Dopo deponila in una pirofila dove metterai anche 10 cucchiai di olio extra vergine di oliva e metà del vino rosso, indicato negli ingredienti.
Lascialo marinare in frigo per circa 2 ore.
Aggiungi gli spicchi d’aglio e inforna per 20 minuti a 230°. Dopo abbassa la temperatura a 160° e continua la cottura finché la carne sarà cotta. Ci vorrà circa 1 ora.
Intanto pulisci i carciofi, privali delle foglie esterne, del gambo e della barbetta e, dopo averli tagliati a tocchetti, immergili in acqua e succo di limone. Abbi cura di aggiungerli all’agnello circa 20 minuti prima del termine della cottura.
Quando l’agnello sarà ben cotto tienilo in caldo ed usa il liquido di cottura per creare un saporito condimento.
Versalo su una padella in cui aggiungerai anche gli scalogni e la restante metà del vino rosso. Aggiungi anche il brodo di carne ed il rosmarino e mescola finché non avrai ottenuto una salsa.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Involtini di maiale al forno [ricetta]

Agnello con carciofi alla sarda

In realtà la ricetta dell’agnello al forno con i carciofi è un piatto tipico sardo. La ricetta originale richiede l’utilizzo rigoroso dei carciofi spinosi, bandendo categoricamente quelli romani che durante la cottura rilasciano troppa acqua.

Per realizzare questa ricetta devi scaldare qualche cucchiaio di olio in cui dovrai soffriggere uno spicchio d’aglio e qualche pezzetto di cipolla. Appena dorati metti da parte l’aglio e la cipolla ed aggiungi la carne di agnello, accuratamente salata.
Cuoci sul fornello più piccolo ed a fiamma molto bassa, senza mai aggiungere l’acqua. Dopo 25 minuti circa aggiungi i carciofi tagliati a tocchetti e prosegui la cottura per altri 20 minuti.

Agnello in umido con carciofi e patate

Per la ricetta in umido ti servirà il vino bianco che andrà spruzzato sulla carne di agnello subito dopo averla messa nella casseruola ed averla lasciata soffriggere. Copri con coperchio.
Appena il vino sarà evaporato, abbi cura di aggiungere acqua calda, in modo che la carne sia sempre ben coperta. Aggiungi i carciofi e le patate e lascia cuocere per circa 40 minuti.

Designed by Freepik


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode