Cibi salutari per gli occhi: cosa mangiare per aiutare la vista

cibi salutari per gli occhi

Quali sono i cibi salutari per gli occhi e, in particolare, cosa mangiare per aiutare la vista? I cibi che mangiamo ogni giorno forniscono all’organismo le sostanze in grado di fare bene agli occhi. Nello specifico non dovrebbero mai mancare sulla nostra tavola quegli alimenti ricchi di antiossidanti, che agiscono contro i radicali liberi. Questi ultimi sono in grado di danneggiare le cellule dell’occhio, portando avanti un vero e proprio invecchiamento progressivo. I carotenoidi antiossidanti più importanti per proteggere la vista sono la luteina e la zeaxantina, che si trovano soprattutto in spinaci, insalata, piselli, carote e zucca. Molto importanti sono anche i grassi polinsaturi, come quelli del pesce, delle noci e dei semi di lino. Sono necessari, inoltre, flavonoidi e vitamina C, che, insieme alla vitamina E, al betacarotene e allo zinco, rallenta la progressione delle maculopatie.

1. Carote

Le carote abbondano di betacarotene, un antiossidante che il fegato trasforma in vitamina A. Essa nella retina viene trasformata in rodopsina, un pigmento che aiuta la visione notturna. Il betacarotene protegge anche dalla cataratta.

2. Cavolini di Bruxelles

I cavolini di Bruxelles contengono molti flavonoidi, oltre alla vitamina C. Per questo sanno proteggere in maniera adeguata la salute degli occhi. Prevengono la cataratta, fanno in modo che la retina non venga danneggiata e migliorano la visione notturna.

3. Verza

Oltre ad essere un’ottima fonte di betacarotene, questa verdura fornisce anche glutammina, un aminoacido che possiede un effetto antinfiammatorio. La sua azione chiaramente vale anche per gli occhi. Infatti si possono fare degli impacchi proprio con questo vegetale, per disinfiammare.

4. Orzo

La funzione principale dell’orzo è quella di depurare l’organismo, soprattutto perché è ricco di fibre. Assumere alimenti disintossicanti, come questo cereale, è importante per promuovere la salute di tutto l’organismo, compresi gli occhi.

5. Radicchio rosso

E’ importante soprattutto in caso di occhi irritati o quando si soffre di congiuntivite o di orzaiolo. Questo vegetale è ricco di lactucopicrina, un principio attivo che aiuta a ridurre il prurito e il fastidio agli occhi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Dieta per depurarsi dopo le feste: disintossicante per sgonfiarsi

6. Broccolo

Il broccolo abbonda di betacarotene, luteina e zeaxantina. E’ una buona fonte di calcio, potassio e magnesio, che aiutano a tenere sotto controllo la pressione. Quest’ultima, se non si mantiene entro un certo livello, potrebbe danneggiare anche la vista.

7. Arance

Le arance, ricche di proprietà benefiche, abbondano di vitamina C. Quest’ultima è molto importante per contrastare i radicali liberi che possono danneggiare gli occhi.

8. Spinaci

Gli spinaci e, in generale, le altre verdure a foglia verde, abbondano di antiossidanti. Soprattutto troviamo luteina e zeaxantina, che sono in grado di proteggere la retina da processi degenerativi, a cui può andare incontro con il tempo.

9. Mandorle

Le mandorle, dalle tante proprietà nutrizionali, sono un’ottima fonte di vitamina E. Essa agisce soprattutto nel proteggere gli occhi dalla degenerazione maculare e dalla cataratta.

10. Mirtilli

I mirtilli contengono vitamina A, vitamina C, zinco e luteina. Tutte queste sostanze rappresentano un mix benefico per la nostra vista, in quanto proteggono gli occhi dalle malattie degenerative.

Il menu

Ti consigliamo un menu ricco di antiossidanti, per fare il pieno di sostanze in grado di contrastare l’infiammazione degli occhi. Ecco che cosa mangiare durante la giornata:

  • colazione – tè verde, 70 grammi di pane integrale, 3 cucchiaini di marmellata, 1 melograno, 1 yogurt magro;
  • spuntino – 1 arancia e 1 cucchiaio di semi di girasole;
  • pranzo – 100 grammi di orzo perlato con un trito di erbette aromatiche, 200 grammi di radicchio rosso passato in padella e condito con 2 cucchiaini di olio e succo di limone;
  • merenda – 1 kiwi e una manciata di mandorle;
  • cena – 100 grammi di salmone al forno condito con succo di lime, 50 grammi di verza e 2 carote grattugiate da condire con 2 cucchiaini di olio e succo di limone, 50 grammi di pane integrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode