Pomodori: proprietà benefiche, nutrizionali e controindicazioni

pomodori proprietà

I pomodori hanno numerose proprietà benefiche e nutrizionali, ma attenzione alle controindicazioni. La frutta e la verdura sono ricche di principi nutritivi che fanno bene al nostro corpo e preservano nel corso del tempo il nostro naturale benessere. I pomodori in particolare sono un alimento davvero prezioso per chi vuole tenersi in forma, dai numerosi effetti positivi, tra cui le ben note proprietà antiossidanti, con eccellenti principi nutritivi e poche controindicazioni.

Proprietà benefiche

All’interno di una dieta bilanciata i pomodori possono essere di grande aiuto e diventare degli alleati della nostra salute. Ecco quali sono le proprietà benefiche di questi ortaggi:

  • prevengono alcune patologie cardiovascolari
  • sono ricchi di vitamina C
  • contengono il licopene, una sostanza antiossidante molto importante
  • aiutano a prevenire l’osteoporosi e a controllare i livelli di colesterolo nel sangue
  • favoriscono il buon funzionamento dell’apparato digerente, in particolare dell’intestino, e stimolano la diuresi

Proprietà antiossidanti

Come abbiamo detto in precedenza, i pomodori contengono il licopene, una potente sostanza antiossidante che si trova soprattutto nella buccia di questo alimento. Essa combatte i radicali liberi, responsabili nel tempo dell’ossidazione delle cellule. Grazie al licopene, dunque, i nostri organi e la nostra epidermide si mantengono giovani ed in forma più a lungo.

Proprietà nutrizionali

I pomodori sono poco calorici e contengono una grande quantità di acqua. Sono quindi perfetti nelle diete ipocaloriche. Contengono oligominerali, come zinco e selenio, e sono ricchi di fibre. Al loro interno si trovano vitamine (la A, la B e la C), oltre che una quantità piuttosto alta di betacarotene.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Spaghetti con bottarga di tonno [ricetta]

Il pomodoro può essere consumato tranquillamente sia crudo, ad esempio in insalata, che cotto, come condimento per pasta, risotti, carne e pesce. A differenza di altri alimenti, nel momento in cui viene cotto mantiene gran parte delle sue proprietà nutrizionali e benefiche.

Controindicazioni

I pomodori sono indubbiamente degli alimenti molto salutari, che dovrebbero rientrare nella dieta di ogni persona, ma presentano delle controindicazioni. Ovviamente devono essere evitati da tutti coloro che sospettano intolleranze o allergie legati ad essi, da chi soffre di acidità di stomaco, ma anche da chi presenta diverticoli nell’intestino, in quanto i semi di questo alimento potrebbero infiammarli e scatenare nel corso del tempo delle perdite di sangue.

E’ bene poi che tutti evitino di consumare pomodori acerbi, in quanto contenenti solanina, una sostanza che può provocare fastidi come mal di testa e crampi all’addome o alla pancia più in generale. I pomodori sono indubbiamente un alimento sano e gustoso e come tutti gli altri cibi vanno consumati in modo costante ma con moderazione, in quanto esagerare può comportare rischi per l’organismo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode