6 alimenti che causano ritenzione idrica

alimenti che causano ritenzione idrica

Sono numerosi gli alimenti che causano ritenzione idrica. Si tratta soprattutto di quelli che contengono una maggiore quantità di sale. Questi cibi andrebbero evitati. Il sale in se stesso può essere sostituito dalle spezie, che sono ottime per condire e per insaporire. Quando si soffre di gonfiore dovuto al ristagno dei liquidi, è molto utile consumare frutta, come cocomero e pompelmo, e tisane alle erbe, come la camomilla e il tè verde. I cibi a cui dire no, invece, sono tutti quelli che impediscono l’eliminazione dei liquidi in eccesso dall’organismo.

1. Zucchero

Spesso lo zucchero è contenuto in molti cibi in cui non ci aspetteremmo che ci sia. Il problema è causato soprattutto dagli zuccheri raffinati, che per l’organismo sono difficili da smaltire. Il risultato è un gonfiore antiestetico, che potrebbe essere ridotto ricorrendo a delle alternative per dolcificare, come il miele o la cannella.

2. Farina bianca

La farina bianca è l’ingrediente base, con cui si fanno il pane, la pasta, i biscotti e gli altri prodotti da forno. Questo tipo di farina è ricco di sostanze che rallentano le funzioni dei reni. Non lavorando bene i reni, i liquidi tendono ad accumularsi di più nel corpo. Meglio scegliere le farine integrali.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Si può dimagrire con l'aceto di mele?

3. Salumi

Il danno provocato dai salumi è doppio, perché essi non solo sono ricchi di sodio, ma sono pure grassi. Questa duplice combinazione non fa altro che causare il ristagno dei liquidi nel corpo. Inoltre, se li mangiamo in eccesso, possiamo correre il rischio di ostruire le arterie e di incorrere in un infarto.

4. Snack

Per gli spuntini andrebbero assolutamente evitati gli snack confezionati. Anche essi sono ricchi di troppo sale o troppi zuccheri. Sarebbe meglio scegliere altro, come le noci o i semi di girasole.

5. Cibi precotti

Anche nei cibi precotti viene aggiunta spesso una quantità eccessiva di sale durante il processo di preparazione. Il sale contribuisce a mantenere freschi questi prodotti industriali e non fa altro che favorire la ritenzione idrica.

6. Alcol

Bere più volte alla settimana cocktail alcolici o birra è un’abitudine molto sbagliata, perché non fa altro che provocare ritenzione idrica soprattutto a livello dello stomaco e delle gambe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode