Vescica iperattiva: 6 cibi da evitare

vescica iperattiva cibi da evitare

Chi soffre di vescica iperattiva dovrebbe stare attento ad alcuni particolari cibi da evitare. Il disturbo è molto fastidioso, perché si manifesta con la necessità di urinare più di 8 volte nel corso della giornata. Il soggetto che ne è colpito prova uno stimolo improvviso e intenso di andare in bagno. Inoltre ha delle perdite di urina anche dopo aver espulso i liquidi dal proprio corpo. Questa condizione può suscitare parecchio imbarazzo e può influire negativamente sui rapporti sociali. Possiamo rimediare, cercando di evitare alcuni cibi che, per le loro caratteristiche, sono in grado di rendere più intenso il problema.

1. Caffè

Se si bevono dosi eccessive di caffè, si costringe la vescica ad un super lavoro. Possono peggiorare anche i sintomi della vescica iperattiva. E’ l’effetto simile che si ottiene con tutte le bevande a base di cola, ma anche con alcuni tipi di tè. Di conseguenza rientrano in questa categoria tutte quelle bibite che contengono anche in minima quantità la caffeina.

2. Succo di mirtilli

Sembrerebbe un controsenso, perché il succo di mirtilli è consigliato anche per combattere le infezioni alle vie urinarie. Tuttavia, per la sua acidità, questo succo stimola ad andare in bagno più spesso. E’ meglio, quindi, non berne in eccesso, così come è fondamentale non esagerare nemmeno con le spremute a base di agrumi, anch’esse in grado di irritare di più la vescica.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
10 cibi contro l'invecchiamento della pelle

3. Alcol

Una minima quantità di vino, come per esempio un bicchiere al giorno, può essere benefica. Se si eccede con gli alcolici in generale, ma in particolare con la birra, finiamo con lo stimolare maggiormente la funzione renale. L’alcol ha un effetto diuretico e può irritare la vescica.

4. Pomodoro

Anche il pomodoro ha un effetto diuretico piuttosto acceso. E’ sconsigliato anche il sugo di pomodoro nel caso in cui, per mascherare il suo sapore acido, viene aggiunto lo zucchero. Tutte le sostanze zuccherate, infatti, non sono completamente adatte a chi soffre di vescica iperattiva.

5. Dolci

Come appunto abbiamo già sottolineato, bisognerebbe limitare di molto l’assunzione di dolci, biscotti, torte, caramelle o tutti quei cibi che contengono molte dosi di zucchero. Sono tutti cibi che aumentano lo stimolo ad urinare frequentemente. Inoltre sono irritanti nei confronti della vescica.

6. Cibi piccanti

I cibi piccanti, come il peperoncino, dalle numerose proprietà benefiche, non devono essere mangiati in eccesso, perché possono mettere a rischio la salute delle vie urinarie. I cibi troppo piccanti non fanno altro che irritare le pareti della vescica. Andrebbero perciò ridotti, per non peggiorare il quadro sintomatologico di chi sente come impellente il bisogno di urinare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode