Pizzoccheri di grano saraceno senza glutine

pizzoccheri di grano saraceno

Hai mai assaggiato i pizzoccheri di grano saraceno? E’ una ricetta completamente senza glutine, per questo può essere gustata anche da chi soffre di un’intolleranza a questa sostanza presente in alcuni cereali, come il grano. Solitamente questo prodotto tradizionale della Valtellina consiste in delle tagliatelle che vengono ricavate unendo due terzi di farina di grano saraceno a un terzo di farina di frumento. In questo caso, però, utilizzeremo la farina di grano saraceno gluten free unita a quella di riso senza glutine. Il risultato sarà un piatto davvero strepitoso!

Pizzoccheri di grano saraceno senza glutine

I pizzoccheri della Valtellina, da non confondere con quelli di Chiavenna (una varietà particolare di gnocchi che si preparano con farina di frumento e pane secco), si possono preparare con un condimento di bietoline e patate. Ecco gli ingredienti che ti servono per 4 persone.

Ingredienti

  • 400 grammi di farina di grano saraceno senza glutine
  • 100 grammi di farina di riso senza glutine
  • 300 grammi di bietoline
  • 500 grammi di patate
  • 2 foglie di salvia
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale integrale
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Stufato di patate dolci e arachidi con quinoa

Preparazione

Metti le due farine in un recipiente abbastanza capiente e mescola per bene, aggiungendo un pizzico di sale e un po’ di acqua. Realizza un impasto omogeneo, lavorandolo per circa un quarto d’ora, per ottenere una pasta elastica. Crea, quindi, una sfoglia di pasta sottile aiutandoti con un matterello.
Arrotola la pasta su se stessa e taglia, con un coltello, delle piccole strisce a intervalli di un centimetro. L’obiettivo è proprio quello di realizzare delle fettuccine.
Fai cuocere le patate, sbucciate e tagliate a piccoli pezzi, in acqua bollente e salata, aggiungendo anche le bietoline e i pizzoccheri. Scola quando tutto sarà quasi cotto e metti in una padella, unendo un po’ di olio, la salvia e l’aglio. Fai amalgamare per circa 10 minuti.

Foto « R☼Wεnα »


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode