Spaghetti ai pomodori secchi

spaghetti ai pomodori secchi

Gli spaghetti ai pomodori secchi vanno preparati con ingredienti genuini e hanno tutto il sapore della rusticità, assicurata dagli ingredienti che vengono utilizzati. Per preparare questi spaghetti ai pomodori secchi è bene scegliere ingredienti di qualità, così da poter beneficiare di un sapore caratteristico, tutto da gustare. Possono costituire un’alternativa agli spaghetti al pomodoro, una delle ricette più classiche della cucina nostrana.

Ingredienti

Questi spaghetti sono ideali per chi ha poco tempo da dedicare alla cucina. Si preparano in pochi minuti, richiedendo veramente il minimo indispensabile. Per prepararli, anche per un pranzo improvvisato, assicurati di tenere in dispensa sempre i seguenti ingredienti, per 2 persone:

  • 160 grammi di spaghetti
  • pomodori secchi sott’olio
  • prezzemolo
  • aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • 20 grammi di pane grattugiato
  • sale

Preparazione

Scola i pomodori, privandoli dell’olio della conserva. Tritali e mettili in una ciotola. Trita il prezzemolo e l’aglio. In una padellina con un filo d’olio fai abbrustolire il pangrattato, rendendolo dorato. Mettilo nella ciotola insieme ai pomodori secchi e mescola. In un’altra padella con l’olio fai soffriggere aglio e prezzemolo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Pappardelle con funghi e salsiccia [ricetta]

Lessa gli spaghetti in abbondante acqua salata. Aggiungi un mestolo di acqua di cottura nella padella con l’aglio e il prezzemolo. Scola la pasta e saltala a fuoco vivace nella padella. Passa la pasta nella ciotola con i pomodori e il pangrattato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode