Come usare la planetaria per preparare la torta allo yogurt

torta allo yogurt

La planetaria è sempre più utilizzata per ogni tipo di preparazione in cucina. Con la planetaria si può preparare veramente di tutto, dal pane ai dolci. Inoltre, se si vogliono mettere a punto alcune preparazioni importanti che riguardano il campo della lievitazione, la planetaria appare davvero indispensabile. Spesso viene utilizzata specialmente quando si devono realizzare impasti che richiedono una lunga lavorazione. È impossibile mettere a punto un impasto a mano che sia veramente efficace, senza possedere questo piccolo elettrodomestico da cucina. Ma vediamo come si usa la planetaria, oltre a vedere un tipo di dolce da preparare con l’ausilio di questo apparecchio.

Consigli per usare la planetaria

Se scegli le migliori planetarie per preparare dolci, il rispetto di alcune regole fondamentali può essere veramente essenziale per un uso ottimale dell’apparecchio. Ricordati che è bene iniziare ad amalgamare gli ingredienti sempre ad una velocità bassa.

La velocità di questo piccolo elettrodomestico si può aumentare man mano che i vari ingredienti iniziano a legarsi. In generale per quasi tutte le preparazioni in cucina può bastare arrivare ad una velocità media.

Se invece devi montare bene un composto, puoi aumentare anche la velocità fino ad arrivare a quella massima. Tuttavia ricordati di farlo sempre a poco a poco.

Molta attenzione devi fare anche ai tempi di lavorazione, a seconda delle tue pietanze. Non sempre infatti è necessario azionare la planetaria per lungo tempo.

Basti pensare ai muffin, che si preparano in pochi minuti e in tempi brevi hai già il composto pronto per essere infornato.

Al contrario, se devi preparare la pasta per la pizza, se devi montare le uova amalgamandole con lo zucchero, potrebbero volerci anche dieci minuti e, per impasti più complessi, anche trenta minuti.

Come fare la torta allo yogurt

Ecco adesso un dolce che si mette a punto con una ricetta in cui potrebbe essere indispensabile l’uso della planetaria. Ti suggeriamo di preparare la torta allo yogurt, che si caratterizza per un’estrema morbidezza.

Gli ingredienti utili per preparare la torta allo yogurt sono i seguenti: 3 vasetti di farina 00, 2 vasetti di zucchero, un vasetto di yogurt naturale, 3 uova, un vasetto di olio di semi e una bustina di lievito per dolci.

Sbatti lo yogurt, lo zucchero, l’olio e le uova, amalgamando tutti questi ingredienti usando la planetaria. In questo caso devi azionare bene questo piccolo elettrodomestico da cucina, in modo che tutti gli ingredienti risultino amalgamati. Tuttavia non devono essere eccessivamente montati.

A poco a poco, mentre impasti, aggiungi la farina un vasetto alla volta e poi il lievito. Amalgama bene tutti gli ingredienti e versa il composto ottenuto in uno stampo, che hai provveduto ad imburrare e ad infarinare.

Cuoci in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 35 minuti. Se vuoi, puoi arricchire l’impasto anche con delle gocce di cioccolato, per un gusto più intenso. Alla fine puoi cospargere il dolce con lo zucchero a velo o puoi farcirlo con della marmellata, operazioni che vanno compiute dopo la cottura della torta.