Minestra primavera: la ricetta con piselli e pancetta

minestra primavera

Con l’arrivo della nuova stagione, la minestra primavera è la ricetta ideale per una cena semplice, veloce e gustosa al punto giusto. I piselli e la pancetta riescono a fornire tanto colore ad un primo piatto che non può assolutamente mancare sulla tavola di questo periodo dell’anno. Il sapore è veramente unico, perché al gusto deciso della pancetta aggiungiamo anche il sapore intenso del grana. Non possiamo dimenticare, poi, che le verdure fanno molto bene alla nostra salute e consumarle in qualsiasi periodo dell’anno è una delle strategie giuste per sentirsi sempre in forma.

Minestra primavera con verdure di stagione

Il trucco in cucina consiste proprio nel mettere a punto dei piatti pieni di gusto sfruttando tutte le proprietà benefiche delle verdure di stagione. Per questo in primavera non possiamo trascurare gli effetti positivi di ortaggi come piselli e asparagi, che utilizzeremo in questa ricetta. Un piatto come questo fa bene al corpo e alla mente e ci regala allo stesso tempo la possibilità di un pranzo o di una cena, anche in compagnia, con tanto gusto.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Medaglioni di manzo: la ricetta con cavolo rosso

Ingredienti

  • 300 grammi di asparagi
  • 350 grammi di piselli
  • 1 dado
  • grana
  • 30 grammi di pancetta affumicata
  • 1 scalogno
  • 100 grammi di riso
  • burro
  • sale
  • olio d’oliva

Preparazione

Fai soffriggere lo scalogno, dopo averlo sbucciato e tritato, insieme a due cucchiai di olio e 30 grammi di burro. Dopo un po’ aggiungi anche la pancetta tagliata a piccoli pezzi. Lascia cuocere per circa un minuto e aggiungi poi i piselli, un pizzico di sale e un bicchiere di acqua calda. Fai cuocere con il coperchio per circa 20 minuti, aggiungendo se è il caso dell’acqua calda ogni tanto.

Monda gli asparagi, lavali e taglia le punte in due parti. Mettili nella casseruola con i piselli e unisci un litro di acqua calda. Fai bollire e aggiungi anche il riso e il dado. Fai cuocere per 20 minuti, non dimenticandoti di mescolare ogni tanto.

Alla fine della cottura spegni il fuoco e aggiungi 30 grammi di burro per condire. Metti sopra anche del grana e del prezzemolo. Fai riposare la minestra primavera per qualche minuto prima di servirla.

Foto di Alan Levine


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode