Scottature solari: rimedi naturali per la pelle arrossata

scottature solari

In estate per chi va al mare è facile incorrere in delle scottature solari. La pelle diventa arrossata e si rovina. Nei casi più gravi bisogna rivolgersi ad un medico, ma nelle scottature solari più lievi possiamo risolvere il tutto anche con alcuni rimedi naturali. La scelta ideale sarebbe quella di puntare sulla prevenzione, servendosi di una crema solare ad alta protezione, a seconda del tipo di pelle. Le soluzioni naturali, però, possono essere utilizzate quando il danno è già fatto.

Olio di cocco

L’olio di cocco serve soprattutto ad ammorbidire la pelle secca, evitando l’invecchiamento precoce. Bisogna scegliere un olio completamente naturale, senza nemmeno l’aggiunta di profumazioni. Con un batuffolo di cotone impregnato di olio di cocco, facciamo delle applicazioni sulla pelle arrossata.

Cetriolo

Note sono le proprietà lenitive del cetriolo per trovare sollievo dalle infiammazioni determinate dalle scottature solari. Possiamo frullare la polpa del cetriolo e filtrarla. Poi la applichiamo con un batuffolo di cotone.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Curare i piccoli malesseri senza medicine

Aloe vera

Davvero importante il gel di aloe vera per ottenere un effetto rinfrescante. Conserviamolo in frigo e poi applichiamolo con un panno di tela sulla pelle, per due o tre giorni, tenendolo almeno per mezz’ora ogni volta.

Olio d’oliva e miele

L’olio d’oliva possiede delle proprietà importanti contro l’invecchiamento cellulare della cute. Tutto merito delle sostanze che contiene, soprattutto vitamina A e vitamina E. Abbiniamolo al miele per ottenere un effetto lenitivo. Il miele, infatti, contiene molti antiossidanti ed ha proprietà antibiotiche ed antinfiammatorie. Da applicare soprattutto in caso di prurito e di rossore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Cookmode